Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 6 marzo 2020

Il nuovo EP di Noel Gallagher, la raccolta per l’Australia con i National, il disco acustico di Anna Calvi, il ritorno di Nitro: le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone

Anna Calvi

Foto: Kimberley Ross

Noel Gallagher torna con un altro EP, Blue Moon Rising, con cui abbandona la dance e riprende in mano i suoni brit pop. Jonathan Wilson, ingranaggio fondamentale del tour Us + Them di Roger Waters, pubblica un disco solista che ci ha raccontato in questa intervista e Anna Calvi una versione rozza delle canzoni di Hunter. Ci sono poi i nuovi album di Moby, Stephen Malkmus, U.S. Girls, Tricky e Megan Thee Stallion (qui la nostra intervista). Infine, la raccolta benefica per le vittime degli incendi in Australia. Per gli italiani, invece, segnaliamo il ritorno di Birthh, il disco di Teho Tehardo, il singolo di Marracash con Elisa e il nuovo album di Nitro. Come sempre, qui sotto le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone.

Noel Gallagher’s High Flying Birds – Blue Moon Rising

Dopo la scappatella dance – piuttosto deludente – dell’ultimo This Is The Place, Noel Gallagher torna con un nuovo EP intitolato Blue Moon Rising. Si tratta di una raccolta di tre brani che segna il ritorno di The Chief ad atmosfere decisamente più vicine a quelle del britpop. Il chitarrista ha già presentato i brani a modo suo, dicendo che la title track “tiene insieme i Metallica e Bob Marley”, e che Come on Outside sarebbe “l’ultima grande canzone degli Oasis”.

Jonathan Wilson – Dixie Blur

Dopo un biennio passato a “interpretare” David Gilmour nel tour Us + Them di Roger Waters, dove faceva il direttore musicale, il chitarrista e il cantante, Jonathan Wilson torna con il nuovo disco solista Dixie Blur. Registrato a Nashville con Pat Sansone, il produttore dei Wilco, l’album è stato presentato come una collezione di canzoni intime e rarefatte, tutte con radici profonde nel suono e nelle atmosfere del Sud degli Stati Uniti. «È un album molto personale», ha detto nella nostra intervista. «E se qualche indie rocker sofisticato dovesse accusarmi che è troppo country allora rispondo: sì cazzo, è quello il sound del posto da cui provengo».

Anna Calvi – Hunted

“I paragoni con PJ Harvey lasciano il tempo che trovano, quando di mezzo c’è un album che denota grande spessore, arrangiamenti raffinati e ricerca nei contenuti. Insomma tutto quello che presagisce a una definitiva consacrazione”, scrivevamo nella recensione di Hunter, l’ultimo album di Anna Calvi uscito nel 2018. La cantautrice torna questo venerdì con Hunted, dove le canzoni dell’album vengono reinterpretate in versione grezza ed essenziale. Insieme alla Calvi questa volta ci sono alcuni ospiti: Julia Holter, Charlotte Gainsbourg, gli Idles e Courtney Barnett.

AA.VV. – Songs for Australia

I National suonano Never Tear Us Apart degli INXS, Kurt Vile fa Stranger Than Kindness di Nick Cave e Damien Rice Chandelier di SIA: sono queste alcune delle cover contenute in Songs for Australia, compilation che Julia Stone ha curato per raccogliere fondi per aiutare le comunità distrutte dagli incendi dei mesi scorsi. Oltre agli artisti già citati, hanno partecipato anche Martha Wainwright, Dermot Kennedy, Paul Kelly, Dan Sultan e Dope Lemon, tutti alle prese con pezzi scritti da australiani. Il ricavato verrà devoluto a sei organizzazioni che si occupano di sostenere la popolazione. Abbiamo raccontato qui la storia dell’album.

Le altre uscite

Internazionali

Stephen Malkmus – Traditional Techniques
Nadia Reid – Out of My Province
U.S. Girls – Heavy Light
Cornershop – England Is a Garden
Paul Heaton & Jacqui Abbott – Manchester Calling
Body Count – Carnivore
Deacon Blue – City of Love
Swamp Dogg – Sorry You Couldn’t Make It
Megan Thee Stallion – Suga
Nicole Atkins – Domino (singolo)
Biffy Clyro – End Of (singolo)
The Lemon Twigs – The One (singolo)
Little Dragon – Are You Feeling Sad? (Feat Kali Uchis) (singolo)

Italiane

Birthh – Whoa
Teho Teardo – Ellipses dans l’harmonie – Lumi nel buio
Nitro – GarbAge
Marracash – NEON – Le ali (feat Elisa) (singolo)
Francesca Michielin – MONOLOCALE (feat Fabri Fibra) (singolo)
Frah Quintale – Contento (singolo)