Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 31 luglio 2020

Il nuovo singolo di Billie Eilish, l’atteso album di Alanis Morissette, un inedito di Robert Plant e una ristampa imperdibile di Paul McCartney: le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone 


Paul McCartney

Foto: Mick Hutson/Redferns

Altro venerdì, altro giro di uscite. Questo strano mese di luglio si chiude con il nuovo singolo di Billie Eilish – una canzone scritta in quarantena, che parla di solitudine e futuro –, il primo album in otto anni di Alanis Morissette, il secondo LP dei Fontaines DC, il visual album di Beyoncé e l’edizione speciale di un classico di Paul McCartney. Tra le uscite di oggi segnaliamo anche il primo estratto dal nuovo album di Marilyn Manson, un inedito di Robert Plant e nuovi singoli di Lemon Twigs, Poppy, Go-Go’s e tha Supreme, che chiude l’era del primo album con una collaborazione con bbno$.

Billie Eilish – My Future


My Future, il nuovo singolo di Billie Eilish, è un brano intimo e struggente che parla di solitudine e speranza nel futuro, e conferma quanto la cantante sia un’eccezione nel pop-catena di montaggio di questi anni. Come ha spiegato Eilish in una mail indirizzata ai fan, il brano è stato scritto all’inizio della quarantena: «È una canzone molto personale e speciale. Esprime il mio stato d’animo nel momento in cui l’abbiamo composta: speranzoso ed eccitato, con una gran voglia di riflettere su me stessa e di crescere». Ne abbiamo parlato qui

Alanis Morissette – Such Pretty Forks in the Road


Il nono album in studio di Alanis Morissette, il primo dopo otto anni di assenza, è l’autobiografia di una mamma di mezza età che soffre d’insonnia, combatte con le dipendenze e prende tutto con la giusta dose di ironia. È un disco malinconico e intenso, che funziona al suo meglio in brani come Reasons I Drink. Alanis ce l’ha raccontato in un’intervista.

Fontaines DC – A Hero’s Death


Rispetto al post punk dell’esordio Dogrel, il secondo album dei Fontaines D.C. flirta con la psichedelia, lascia che le canzoni si riempiano di spazi vuoti ed espande il suono della band. Il disco, ci ha raccontato la band in un’intervista, «racconta come si vive nelle fogne».

Robert Plant – Charlie Patton Highway (Turn It Up, pt. 1)


Robert Plant ha pubblicato il primo dei tre inediti di Digging Deep – Subterranea, la raccolta che ripercorrerà tutta la sua carriera solista. Charlie Patton Highway (Turn It Up, pt.1) è un brano rock lento e trascinato, dall’incedere ipnotico, con la voce sensuale di Plant che si intreccia e duetta con la chitarra. Digging uscirà il prossimo 2 ottobre.

Beyoncé – Black Is King


A un anno di distanza dall’uscita del remake del Re Leone, Beyoncé torna sulla musica di The Gift per Black Is King, visual album disponibile da oggi su Disney+. «È un memoriale della cultura black, una storia che mostra come le persone più colpite abbiano un dono straordinario, un film che rappresenta le diversità e aiuterà i giovani re e regine a trovare la loro corona».

Paul McCartney – Flaming Pie


La tredicesima uscita della serie di ristampe di Paul McCartney è tutta dedicata a Flaming Pie, il “disco della memoria” con Somedays, The Song We Were Singing e Beautiful Night, suonato insieme a Ringo Starr, Steve Miller, George Martin e Jeff Lynne. La ristampa contiene demo, session di prova e cimeli, ed è il modo perfetto per riscoprire uno degli album più riusciti della carriera solista di Macca.

tha Supreme – 0ffline feat. bbno$


tha Supreme, uno degli artisti più interessanti e inclassificabili della nuova scena rap italiana, chiude definitivamente l’era dell’album 23 6451 con 0ffline, un singolo in collaborazione con il rapper canadese bbno$, un altro artista da un miliardo di stream. 0ffline è un pezzo estivo, allegro, guidato dalla chitarra acustica e da un beat saltellante. Preparatevi a sentirla parecchio in radio.

Le altre uscite

Internazionali

Alain Johannes – Hum
Foals – Collected Reworks Vol. 2
Makaya McCraven – Universal Beings E&F Sides
Daniel Blumberg – On&On
Sebastian Maschat & Erlend Øye – Quarantine at El Ganzo
The Psychedelic Furs – Made of Rain
Trey Anastasio – Lonely Trip
Madeline Kenney – Sucker’s Lunch
Creeper – Sex, Death & the Infinite Void
Thanya Iyer – Kind
Dizzy – The Sun and Her Scorch
Rival Consoles – Articulation
Steve Howe – Love Is
Regina Carter – Swing States
Neil Young – Looking for a Leader 2020 (singolo)
The Lemon Twigs – No One Holds You (singolo)
Marilyn Manson – We Are Chaos (singolo)
Poppy – Kaos x4 (singolo)
The Go-Go’s – Club Zero (singolo)
King Buzzo with Trevor Dunn – Delayes Clarity (singolo)
Anna von Hausswolff – Sacro Bosco (singolo)
Cory Wong – Bluebird (feat. Chris Thile) (singolo)
Angel Olsen – Whole New Mess (singolo)
Biffy Clyro – Weird Leisure (singolo)
Travis Barker – Forever (singolo)
Tricky – Thinking Of (feat. Marta) (singolo)
Skip Marley – Make Me Feel (feat. Rock Ross & Ari Lennox) (singolo)
Bastille – What You Gonna Do??? (feat. Graham Coxon) (singolo)
Corey Taylor – Black Eyes Blue (singolo)
Ace Frehley – Space Truckin’ (singolo)
Sam Smith – My Oasis (feat. Burna Boy) (singolo)
Snow Patrol – Reaching Out to You (singolo)
Weezer – Hero (Piano) (singolo)
Jorja Smith – By Any Means (singolo)
Disclosure – Douha (Mali Mali) (singolo)
Taylor Swift – Cardigan (Cabin in Cadlelight Version) (singolo)
Cut Worms – Sold My Soul (singolo)
Laura Veirs – Burn Too Bright (singolo)
Arlo Guthrie & Jim Wilson – Hard Times Come Again No More (singolo)
Black Pumas – Confines (Live in Studio) (singolo)
Ace of Cups – Jai Ma (singolo)
Kronos Quartet – Where Have All the Flowers Gone? (singolo)

Italiane

Young Rame – Le Jeune Simba
Alberto Nemo – Dettagli
Ceri – Buio sereno (singolo)
DJ Gengis – Un’altra brasca (feat. Carl Brave e Gemello) (singolo)
Pasino – Naaah! (feat. Camilla) (singolo)
Filo Vals – Bellissima noia (singolo)