Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 24 luglio 2020


Il disco a sorpresa di Taylor Swift, il concept eurodance di Achille Lauro, le demo di PJ Harvey e il singolo di Rolling Stones e Jimmy Page: le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone

Taylor Swift

Foto: Larry Busacca/Getty Images

Di solito, più si avvicina agosto più le uscite discografiche si diradano, sospese in attesa dell’inizio della prossima stagione. Questa volta, però, complice l’assenza dei festival causa coronavirus, ci sono diverse novità. Innanzitutto il disco a sorpresa di Taylor Swift, Folklore, scritto e registrato durante l’isolamento; poi il folk raffinato di Courtney Marie Andrews e Devendra Banhart, le demo di PJ Harvey e i nuovi singoli di Rolling Stones, Gorillaz e Avalanche. Per gli italiani, segnaliamo il concept anni ’90 di Achille Lauro e i nuovi singoli di Giorgieness, Endrigo, FSK Satellite e della coppia formata da Emis Killa e Jake La Furia.

Taylor Swift – Folklore


«Prima di quest’anno, mi sarei ossessionata per trovare il “momento perfetto” per pubblicare questa musica, ma i tempi che stiamo vivendo continuano a ricordarmi che niente è garantito», dice Taylor Swift di Folklore, l’ottavo album in studio della sua carriera che ha pubblicato con un breve preavviso oggi. Swift l’ha scritto e registrato negli ultimi quattro mesi, in pieno lockdown, e ha collaborato in remoto con Aaron Dessner dei National, Bon Iver e Jack Antonoff, tra gli altri. «In queste canzoni ho messo tutti i miei capricci, sogni, paure e riflessioni», ha detto.

Achille Lauro – 1990


 

A pochi mesi dalle incredibili esibizioni sul palco di Sanremo, Achille Lauro torna con un disco che scambia i riferimenti classic rock di Me ne frego con l’eurodance tamarra da autoscontro e gli anni ’90 più sfacciati. 1990, lanciato con la solita campagna pubblicitaria curata nei minimi dettagli, è composto da sette tracce che riprendono altrettante hit del passato, tutte precedute da una serie di intro parlate che raccontano l’universo di Lauro. Al posto di Boss Doms ci sono cinque produttori e otto ospiti. Ne abbiamo parlato qui.

Le altre uscite

Internazionali

Courtney Marie Andrews – Old Flowers
Shirley Collins – Heart’s Ease
Logic – No Pressure
Devendra Banhart – Vast Ovoid
The Naked and Famous – Recover
Yukika – Soul Lady
Nicolas Bougaïeff – The Upward Spiral
PJ Harvey – Dry – Demos
Max Richter – Origins
Seasick Steve – Love & Peace
Lori McKenna – The Balladeer
Neck Deep – All Distortions Are Intentional
The Flaming Lips – You N Me Sellin’ Weed (singolo)
Psychedelic Furs – Come All Ye Faithfull (singolo)
Planningtorock – Planningtochanel (singolo)
Paul Kalkbrenner – Parochute (singolo)
The Rolling Stones, Jimmy Page – Scarlet (singolo)
Ben Harper, Rhiannon Giddens – Black Eyed Dog (singolo)
070 Shake – Guilty Conscience Tame Impala Remix (singolo)
Headie One, Drake – Only You Freestyle (singolo)
Gorillaz – Song Machine Episode 5 (singolo)
LP – The One That You Love (singolo)
Kylie Minogue – Say Something (singolo)
Noah Cyrus – Dunno (singolo)
The Avalanches – Wherever You Go / Reflecting Light (singolo)
Mary Chapin Carpenter – American Stooge (singolo)
Jerry Joseph – Sugar Smacks (singolo)
The Waterboys – Low Down in the Broom (singolo)
Bruce Hornsby, Jamilia Woods, Vernon Reid – Bright Star Cast (singolo)
Oliver Tree – Let Me Down feat. blink-182 (singolo)

Italiane

Piotta – L’ottavo re
Radical – Trashbin Vol. 3
Giorgieness – Hollywoo (singolo)
Emma Nolde – Nero Artesia (singolo)
Endrigo – Stare soli (singoli)
Emis Killa & Jake La Furia – Malandrino (singolo)
FSK Satellite – Settimana al caldo (singolo)
Rose Villain – Goodbye (singolo)
Beba & Samurai Jay – Cringe (singolo)
Voodoo Kid – Domino (singolo)
SPZ – Zanzare (singolo)

Leggi anche