Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 18 dicembre 2020

Il «rockdown» di Paul McCartney e l'anti-lockdown di Eric Clapton, Sfera Ebbasta che parla di soldi e Tutti Fenomeni che parla di dio. Le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone

Paul McCartney approfitta della quarantena per scrivere un disco in cui suona tutto, Eminem chiede scusa a Rihanna e chiude il progetto Music to Be Murdered By, Eric Clapton protesta contro il lockdown con Van Morrison, Sfera Ebbasta racconta com’è cambiato con il successo, Franco 126 e Calcutta cantano una ballata nostalgica. 

Per l’ultima volta, almeno per quest’anno, ecco le uscite musicali più interessanti della settimana.

Iniziamo con gli artisti internazionali: le 100 versioni di una sola canzone fatte da Arca, le serenate acustiche di Hayley Williams, la radio futuristica di Cyberpunk 2077. Poi tanti singoli: l’inno del Liverpool cantato da Lana Del Rey, i Little Dragon con Moses Sumney, i Voidz di Julian Casablancas, Diplo con Leon Bridges, Caroline Polachek che canta i Coors. E il pezzo di Ringo Starr con i cori di Paul McCartney, Joe Walsh, Finneas, Sheryl Crow, Chris Stapleton, Lenny Kravitz, Ben Harper, Dave Grohl, Jenny Lewis, Corinne Bailey Rae, Yola.

Tra le uscite italiane segnaliamo il ritorno di Tutti Fenomeni (con un singolo prodotto come l’album uscito nel 2020 da Niccolò Contessa), il mixtape di Garrincha, le canzoni di VV, Nahaze, Leo Pari, Riva e il singolo all-star del produttore Chris Nolan.

Paul McCartney – McCartney III

McCartney III è l’album della quarantena più intimo dell’anno, perfetto per accompagnarci nella settimana di Natale più strana di sempre. Come i due precedenti del 1970 e 1980, è un disco giocoso e sperimentale: Macca suona e produce tutto, per un album rustico, che dà il suo meglio quando resta essenziale e acustico. Qui la recensione.

Eminem – Music to Be Murdered By Side B

Dopo una serie di indizi apparsi nell’ultima settimana, Eminem ha pubblicato a sorpresa Music to Be Murdered By – Side B, “companion LP” dell’album uscito lo scorso gennaio con cui condivide suoni e atmosfere. È prodotto dal rapper e da Dr. Dre, e contiene featuring di Skylar Grey, DJ Premier, Ty Dolla $ign, Fly Paper, MAJ, White Gold e lo stesso Dre. In uno dei brani in scaletta, Zeus, il rapper chiede anche scusa a Rihanna dopo il leak in cui si diceva «dalla parte di Chris Brown» (ne abbiamo parlato qui).

Eric Clapton – Stand and Deliver (written by Van Morrison)

Quindi, com’è la canzone anti-lockdown di Eric Clapton scritta da Van Morrison? Dopo settimane di polemiche, arriva questo mid tempo blueseggiante, con un testo pieno di domande sulla scelta tra essere uomini o schiavi: “Questa è una nazione sovrana o uno stato fascista? State attenti, prima che sia troppo tardi”. C’è anche un riferimento alle mascherine e a un celebre bandito inglese: “O la borsa o la vita, anche Dick Turpin indossava una maschera / Guardati allo specchio, so cosa ti sta succedendo”.

Sfera Ebbasta – Famoso

Sfera Ebbasta - Famoso

A quasi un mese dall’uscita di Famoso, dopo aver macinato record su record e accumulato abbastanza stream da competere con i colleghi della scena americana, Sfera Ebbasta pubblica la title track che dà titolo al lavoro, ma che non era compreso nell’album. Parla di riscatto e di com’è cambiata la sua vita dopo l’enorme successo di Rockstar: “Ho comprato casa a mamma dopo il secondo disco / Le ho detto: non andrai più a pulire a casa dei ricchi”.

Franco 126 & Calcutta – Blue Jeans

Anche se nessuno dei due sarà sul palco del prossimo Sanremo, Franco 126 e Calcutta sono ormai due pesi massimi della “nuova” canzone italiana. Blue Jeans, però, non è il solito singolone it-pop. È un brano nostalgico e delicato, senza ritornelli appiccicosi, che parla di amori finiti, bugie e del tempo che passa. Ne abbiamo parlato qui.

Tutti Fenomeni – Parlami di Dio

Prodotto da Niccolò Contessa, Parlami di Dio chiude alla perfezione l’anno di Tutti Fenomeni, che qualche mese fa ci ha conquistato con Merce funebre, uno dei dischi più interessanti di tutto il 2020. Il nuovo singolo è ancora una volta sospeso tra canzone d’autore ed elettronica, tra ironia e serietà. Il video, una sorta di rave in un presepe, è girato da Fulvio Risuleo.

Le altre uscite

Internazionali

Mica Levi – Ruff Dog
Hayley Williams – Petals for Armor: Self-Serenades
Maggie Rogers – Notes from the Archive: Recordings 2011-2016
Upsahl – Young Life Crisis
Bring Me the Horizon – Live at the Royal Albert Hall
Artisti Vari – Cyberpunk 2077: Radio, Vol. 2
Arca – Riquiquí
Lana Del Rey – You’ll Never Walk Alone (singolo)
Neil Young – Goodbye Christians on the Shore (singolo)
Ringo Starr – Here’s to the Nights (singolo)
The Paper Kites – Climb on Your Tears (feat. Aofie O’Donovan) (singolo)
Jon Batiste with Celeste – It’s All Right (singolo)
Bill Callahan. Bonnie ‘Prince’ Billy – Sea Song (feat. Mick Turner) (singolo)
Clap Your Hands Say Yeah – Where They Perform Miracles (singolo)
Little Dragon, Moses Sumney – The Other Lover (singolo)
Slowthai – Thoughts (singolo)
The Voidz – Alien Crime Lord (singolo)
Jorja Smith – By Any Means (Machiavelli Sessions) (singolo)
Madlib – Road of the Lonely Ones (singolo)
Courtney Marie Andrews – America (singolo)
Nathaniel Rateliff – Redemption (singolo)
Taylor Swift – Willow (Moonlit Witch Version) (singolo)
Caroline Polachek – Breathless (singolo)
Diplo – Horizon (feat. Leon Bridges) (singolo)
CupcakKe – Gum (singolo)
Ben Harper & Soweto Gospel Choir – Fix You (singolo)
Alicia Keys – Wasted Energy (feat. Diamond Platnumz) (singolo)
Lady A – My Name Is All I Got (singolo)
King Princess – Pain Remixes (singolo)
Robin Thicke – Fire It Up (singolo)
G Herbo – Statement (singolo)
Dijon – The Stranger (feat, Sachi, Dan Reeder, Tobias Jesso Jr, John C. Reilly) (singolo)

Italiane

Artisti Vari – Garrincha Mixtape, Vol. 9 – Cover Party
Fluidostudio – House of Keta Remixes EP
Chris Nolan – Euforia (feat. Tedua, Madame, Birthh, Aiello) (singolo)
Guè Pequeno, DJ Harsh – Vita veloce Freestyle (singolo)
VV – Pizzaboy (singolo)
Lamine – Lamine / Non se ne va (singolo)
Sandri – Marina (singolo)
Nahaze – Inferno (singolo)
Sir Prodige – Aries (feat. Ariete) (singolo)
Boriani – Un milione (singolo)
Leo Pari – Vicino vicino (singolo)
Michelangelo Vood – Campo minato (singolo)
Riva – Confusione (singolo)