Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 17 aprile 2020

Il nuovo e atteso album di Fiona Apple, un’altra canzone di Bob Dylan e il singolo di Tommaso Paradiso: le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone

Fiona Apple

Foto: Getty Images

Un grande ritorno, un’altra grande canzone di Bob Dylan e un esordio innovativo: questo è un venerdì molto ricco per le uscite discografiche, e ce n’è abbastanza per passare tutto il weekend. Innanzitutto la musica internazionale, con il capolavoro di Fiona Apple, un’altra canzone a sorpresa di Bob Dylan, l’esordio di Rina Sawayama, il disco solista di Ed O’Brien dei Radiohead e i singoli di Jamie xx, Faye Webster e Bedouine. Per gli italiani, nuove canzoni di Tommaso Paradiso, Gazzelle e Dani Faiv (in collaborazione con Salmo), e il disco di Marco Giudici Stupide cose di enorme importanza. Come sempre, qui sotto le scelte della redazione di Rolling Stone.

Fiona Apple – Fetch the Bolt Cutters


A 8 anni di distanza dall’ultima volta, Fiona Apple torna con un album autarchico, registrato in casa, basato su voce e percussioni. Il titolo, Fetch the Bolt Cutters, è ispirato a una frase che Gillian Anderson dice in una puntata di The Fall. È un disco di cantautorato libero e innovativo, pieno di melodie straordinarie, grandi canzoni e soluzioni sperimentali. Da non perdere.

Bob Dylan – I Contain Multitudes


Se Murder Most Foul era un’epopea di 17 minuti dedicata alla morte di Kennedy e al potere lenitivo delle grandi canzoni, I Contain Multitudes, la nuova canzone a sorpresa di Bob Dylan, parla invece dell’individuo. È un brano più piccolo, intimo e breve, ma non per questo meno affascinante. È un altro modo per dirci che Dylan vive in questo mondo, e come noi ne è influenzato. Ne abbiamo parlato qui.

Rina Sawayama – Sawayama


Rina Sawayama è una cantane e modella inglese nata in Giappone: il suo album d’esordio nasce come racconto semi-schizofrenico della storia della sua famiglia, e fa parte di quella categoria di dischi indefinibili capaci di saltare tra generi apparentemente inconciliabili. In questo caso: pop, metal, electro e molto altro.

Florence + the Machine – Light of Love


Light of Love, il nuovo singolo di Florence + the Machine, è una delle canzoni rimaste fuori dall’ultimo album High as Hope. Florence l’ha definita “un piccolo pegno d’amore” e ha deciso di pubblicarla sia per confortare i fan in isolamento che per raccogliere fondi per l’Intensive Care Society. È un pezzo arioso, orchestrale, con un bel ritornello arricchito da un coro.

David Bowie – ChangesNowBowie


L’8 gennaio 1997, il giorno del 50esimo compleanno di David Bowie – che all’epoca stava finalizzando Earthling, il suo album drum’n’bass –, BBC One trasmette uno speciale di un’ora con nove brani in versione inedita, inframmezzati da interviste e domande di numerosi artisti (tra cui Damon Albarn). Lo speciale è diventato un album, ChangesNowBowie. Le canzoni in scaletta ripercorrono mezzo secolo di carriera: a volte sono fedeli agli originali, altre rivelano una nuova identità, come nel caso di Aladdin Sane. La recensione.

Le altre uscite

Internazionali

Lido Pimienta – Miss Colombia
Ron Sexsmith – Hermitage
The White Buffalo – On the Widow’s Walk
Alfa Mist, Emmavie – Epoch
EOB – Earth
Shabazz Palaces – The Don of Diamond Dreams
DaBaby – Blame It on Baby
Jaguar Jonze – Diamonds & Liquid Gold
Mick Harvey – Waves of Anzac/The Journey
Diplo – Do Si Do
Billie Joe Armstrong – I Think We’re Alone Now (singolo)
The Jaded Hearts Club Band – This Love Starved Heart of Mine (singolo)
Powfu – I’m used to it (singolo)
Jeff Beck & Johnny Depp – Isolation (singolo)
Hayley Williams – Why We Ever
Jamie xx – idontknow (singolo)
Chromatics – Teacher (singolo)
DMA’s – The Glow (singolo)
Faye Webster – In a Good Way (singolo)
Bishop Nehru, MF DOOM – MEATHEAD (singolo)
Ane Brun – Feeling Like I Wanna Cry (singolo)
Bedouine – The Hum (singolo)
Jehnny Beth – Innocence (singolo)
Bon Iver – PDLIF (singolo)
Randy Newman – Stay Away (singolo)

Italiane

Tommy Toxxic – La danza delle streghe
Marco Giudici – Stupide cose di enorme importanza
Margherita Vicario – Pincio (singolo)
Tommaso Paradiso – Ma lo vuoi capire? (singolo)
Dani Faiv – Cioilflow feat Salmo (singolo)
Viito – Benzina (singolo)
Gazzelle – Ora che ti guardo bene (singolo)
Nahaze – Carillon Acoustic Remix (singolo)