Home Musica

New Music Friday, le scelte di Rolling – 11 ottobre 2019

Il cofanetto definitivo sulla carriera solista di Freddie Mercury, il rock al tempo della Brexit degli Elbow, il disco solista di Kim Gordon e le uscite da non perdere secondo la redazione di Rolling Stone

Dopo un primo weekend di uscite straordinarie (tra cui spiccano Nick Cave e Angel Olsen), il secondo venerdì di ottobre promette di essere altrettanto interessante. Innanzitutto il rock, con l’atteso disco solista di Kim Gordon e “il prog rock ai tempi della Brexit” degli Elbow, poi il rap di Lil’ Kim – che torna dopo 14 anni con un nuovo album di inediti –, Mecna e Fabri Fibra, gli esperimenti di Niccolò Fabi e Devonté Hynes, e i nuovi singoli di Harry Styles, Michael Kiwanuka, Malika Ayane, Giuliano Sangiorgi e Gianna Nannini. Qui sotto le scelte della redazione di Rolling Stone.

Freddie Mercury – Never Boring

Se Bohemian Rhapsody non ha placato la vostra voglia di ascoltare la voce di Freddie Mercury, allora Never Boring, cofanetto gigantesco che raccoglie per la prima volta tutta la produzione solista della voce dei Queen, è l’uscita della settimana che non potete perdere di vista: 3 cd, tra cui l’edizione remixata di Mr Bad Guy, un blu-ray, un dvd con videoclip e interviste, un libro fotografico (con prefazione di Rami Malek) e un poster.

Kim Gordon – No Home Record

Dopo due mostre, un bestseller sulla sua vita nei Sonic Youth e un singolo a sorpresa, Kim Gordon torna con un disco attesissimo e indecifrabile intitolato No Home Record. Leggendo i titoli delle canzoni in scaletta, da Air Bnb a Paprika Pony, è davvero difficile immaginare che strada prenderà la sua musica. Inseguirà la nostalgia anni ’90 o continuerà il percorso di sperimentazione rumorista di The Switch? O dobbiamo aspettarci le bordate di suono di Murdered Out?

Elbow – Giants of All Sizes

A due anni di distanza dal rassicurante Little Fictions, gli Elbow hanno scritto il loro ottavo album in studio dopo un periodo turbolento in cui il frontman Guy Garvey ha perso il padre. Giants of All Sizes, ha detto la band, “poteva essere scritto solo nel 21esimo secolo”, e rischia di essere l’album più cupo di tutta la loro discografia, il prog rock ai tempi dell’Inghilterra paralizzata dalla Brexit.

Niccolò Fabi – Tradizione e tradimento

Come ha raccontato nella nostra intervista, Tradizione e tradimento, il nuovo album di Niccolò Fabi, arriva dopo un lungo periodo di esperimenti e false partenze. Nato come “progetto elettronico”, il nuovo LP di Fabi mette insieme la tradizione cantautorale con i paesaggi ambient e minimali di Costanza Francavilla, producer romana che ha collaborato agli arrangiamenti. Niente a che vedere, insomma, con l’atmosfera casalinga del precedente Una somma di piccole cose.

Fabri Fibra – Come mai feat. Franco126

Nell’ultimo anno Fabri Fibra ha collezionato moltissimi featuring – Calipso con Charlie Charles e Mahmood, due brani dell’ultimo Machete Mixtape, Torcida con Big Fish –, ennesima dimostrazione del suo status di “grande vecchio” del rap game, capace di collaborare sia con Tiziano Ferro che con Massimo Pericolo senza mai snaturarsi. La carriera di Fibra verrà celebrata con la raccolta Il tempo vola (2002-2020), anticipata da un singolo con Franco126 prodotto da Dardust, in uscita proprio questo venerdì.

Le altre uscite:

Internazionali

Starcrawler – Devour You
Baby Metal – Metal Galaxy
Blaut Aus Nord – Hallucinogen
Lightning Bolt – Sonic Citadel
Big Thief – Two Hands
Devonté Hynes & Third Coast Percussion – Fields
Allah Las – LAHS
Mark Kozelek with Petra Haden – Joey Always Smiled
Cursive – Get Fixed
Lindstrøm – It’s Alright Between Us as It Is
Stephen Mallinder – Um Dada
Richard Dawson – 2020
The Dead South – Sugar & Joy
808 State – Transmission Suite
Lil’ Kim – 9

Michael Kiwanuka – Home (singolo)
Harry Styles – Lights Up (singolo)
Camila Cabello – Easy (singolo)
Yungblud – Original Me (feat. Dan Reynolds) (singolo)

Italiane

Mecna – Neverland
Lacuna Coil – Black Anima
Niccolò Carnesi – Ho bisogno di dirti domani
Max Casacci – Watermemories
Cesare Basile – Cummedia
Linea 77 – Server Sirena

Giuliano Sangiorgi – Maledetti amici miei (singolo)
Gianna Nannini – La differenza (singolo)
Malika Ayane – WOW (Niente aspetta) (singolo)

Leggi anche