MTV EMA 2021: i Måneskin vincono nella categoria ‘Best Rock’ | Rolling Stone Italia
Home Musica

MTV EMA 2021: i Måneskin vincono nella categoria ‘Best Rock’

È proprio vero che quest'anno vinciamo tutto: i quattro sono la prima band italiana ad aggiudicarsi un award in una categoria internazionale, battendo Coldplay e Foo Fighters. 'Best Italian Act' è Aka7even. Tutti i vincitori

Foto: Kate Green/MTV/Getty Images for MTV

La cosa che quest’anno l’Italia vince tutto pare essere vera: si sono conclusi da poco gli MTV EMA, da Budapest, e l’Italia ha vinto ancora. I Måneskin si sono portati a casa l’award come ‘Best Rock’, categoria in cui erano nominati insieme a gruppi come Foo Fighters, Imagine Dragons, Kings Of Leon e Coldplay.
Un premio che i quattro romani hanno ritirato sul palco della Budapest Sports Arena «Grazie ai nostri fan e al nostro team. Ma diciamo anche una cosa: In molti ci dicevano che non ce l’avremmo fatta. Beh, si sbagliavano», ha detto Damiano.

Un premio che va a chiudere settimane decisamente indimenticabili per la band, che ha aperto il concerto dei Rolling Stones, che ha suonato da Fallon, che ha fatto un tour negli States e che si è pure fatta un selfie con Miley Cyrus (sì, anche quello è da ricordare). Oltre che a settare un nuovo record: sono infatti il primo gruppo italiano a vincere un award in una categoria internazionale, nonché la prima band a esibirsi agli MTV EMA. In passato sul palco hanno cantato Ramazzotti, Jovanotti, Ligabue, Ferro e Bocelli, ma non si era mai vista nessuna band nostrana. Fino a oggi.

Foto: Kate Green/MTV/Getty Images for MTV

E che la stessero per combinare grossa l’avevamo capito già dall’atmosfera che si respirava sul red carpet, e che trovate in parte nelle nostre stories Instagram: i Måneskin — e i loro outfit — erano i più attesi della serata. Ma si capiva pure dall’esultanza del pubblico presente all’arena ogni volta che si sentiva il loro nome.

«Quest’anno, in particolare, bisogna andar fieri del nostro paese per i risultati raggiunti non solo da noi ma da tanti sportivi e personalità della cultura», hanno dichiarato. «Peccato per i diritti civili, dove continuiamo a rimanere indietro e invece per noi sarebbe stata la vittoria più importante».

La serata, di per sé, è stata un ritorno allo show che conoscevamo, dopo l’edizione virtuale dell’anno scorso. Ad aprire le danze Ed Sheeran, fresco di pubblicazione del nuovo = e che si aggiudica i premi ‘Best Artist’ e ‘Best Song’ con Bad Habits.

Ed Sheeran. Foto: Tristan Fewings/Getty Images for MTV

Poi la rapper Saweetie, poi sul palco arriva Maluma a ritirare il premio ‘Best Latin’ e ci regala la frase migliore della serata: «Colombia is not Pablo Escobar anymore. Colombia is Maluma, is J Balvin». Dategli torto. Poi ancora Saweetie: «È importante che ci rispettiamo tutti a vicenda, per questo dobbiamo essere vicini alla comunità LGBT». Un commento che il pubblico si aspettava dopo le critiche di qualcuno sulla scelta della location, l’Ungheria di Orbán. E che MTV rimanda al mittente con l’istituzione del premio MTV Generation Change Award, dedicato ai giovani appartenenti alla comunità LGBTQ+ che cercano di cambiare le cose in tutto il mondo.

Saweetie. Foto: Kate Green/MTV/Getty Images for MTV

Tornando alla musica, oltre ai ‘nostri’ un’altra band si è aggiudicata un record della serata, quella del maggior numero di statuette portare a casa. Sono i BTS, non presenti allo show. Per loro ‘Best Pop’, ‘Best K-Pop’, ‘Best Group’, and ‘Biggest Fans’. Best video, giustamente, a Montero di Lil Nas X. Un altro italiano che si porta a casa un award è AKA7ven, il ‘Best Italian Act’ di questa edizione. Trovate la lista completa dei vincitori qui sotto. I premi di MTV non son più quelli di una volta? Forse è vero. Ma stasera, quello è stato e quello che sono passa in secondo piano, così come il numero di statuette portate a casa dagli artisti. Stasera, piacciano o no, è stata la serata ancora la serata di Damiano, Victoria, Ethan e Thomas. Il 2021 è quasi finito ma conviene partecipare ancora a qualcosa, visto l’andazzo.

Tutti i vincitori:

Best Artist
Doja Cat
Ed Sheeran
Justin Bieber
Lady Gaga
Lil Nas X
The Weeknd

Best Pop
BTS
Doja Cat
Dua Lipa
Ed Sheeran
Justin Bieber
Olivia Rodrigo

Best Song
Doja Cat ft. SZA – Kiss Me More
Ed Sheeran – Bad Habits
Justin Bieber – Peaches ft. Daniel Caesar, Giveon
Lil Nas X – MONTERO (Call Me By Your Name)
Olivia Rodrigo – drivers license
The Kid LAROI, Justin Bieber – STAY

Best Video
Doja Cat ft. SZA – Kiss Me More
Ed Sheeran – Bad Habits
Justin Bieber – Peaches ft. Daniel Caesar, Giveon
Lil Nas X – MONTERO (Call Me By Your Name)
Normani ft. Cardi B – Wild Side
Taylor Swift – willow

Best Collaboration
Black Eyed Peas, Shakira – GIRL LIKE ME
Bruno Mars, Anderson .Paak, Silk Sonic – Leave the Door Open
Doja Cat ft. SZA – Kiss Me More
Lil Nas X, Jack Harlow – INDUSTRY BABY
The Kid LAROI, Justin Bieber – STAY
The Weeknd & Ariana Grande – Save Your Tears (Remix)

Best New
Giveon Griff
Olivia Rodrigo
Rauw Alejandro
Saweetie
The Kid LAROI

Best Electronic
Calvin Harris
David Guetta
Joel Corry
Marshmello
Skrillex
Swedish House Mafia

Best Rock
Coldplay
Foo Fighters
Imagine Dragons
Kings Of Leon
Måneskin
The Killers

Best Alternative
Halsey
Lorde
Machine Gun Kelly
Twenty One Pilots
WILLOW
YUNGBLUD

Best Latin
Bad Bunny
J. Balvin
Maluma
Rauw Alejandro
Rosalía
Shakira

Best Hip Hop
Cardi B
DJ Khaled
Drake
Kanye West
Megan Thee Stallion
Nicki Minaj

Best K-Pop
BTS
LISA Monsta X
NCT 127
ROSÉ TWICE

Best Group
BTS
Imagine Dragons
Jonas Brothers
Little Mix
Måneskin
Silk Sonic

Best Push
24KGoldn
Fousheé
girl in red
Griff
JC Stewart
JXDN Latto
Madison Beer
Olivia Rodrigo
Remi Wolf
SAINt JHN
The Kid LAROI

Biggest Fans
Ariana Grande
BLACKPINK
BTS
Justin Bieber
Lady Gaga
Taylor Swift

Video for Good
Billie Eilish – Your Power
Demi Lovato – Dancing With The Devil
girl in red – Serotonin
H.E.R. – Fight For You
Harry Styles – Treat People With Kindness
Lil Nas X – MONTERO (Call Me By Your Name)