Home Musica

Marie Fredriksson, ex cantante dei Roxette, è morta a 61 anni

Dal 2002 la popstar combatteva con un cancro al cervello, ma nonostante questo era riuscita a tornare a cantare

MADRID, SPAIN - NOVEMBER 18: Marie Fredriksson of Roxette performs on stage at Palacio de Vistalegre on November 18, 2011 in Madrid, Spain. (Photo by Carlos Alvarez/Getty Images)

È morta ieri mattina Marie Fredriksson, popstar svedese che insieme a Per Gessle aveva fondato nel 1986 i Roxette. Il duo aveva avuto grande successo negli anni Ottanta e Novanta e il loro brano In Must Have Been Love era entrato nella colonna sonora di Pretty Woman. 

“È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che uno dei nostri artisti più grandi e più amati è scomparso. Marie Fredriksson è morta la mattina del 9 dicembre a seguito della sua malattia”, ha scritto il quotidiano svedese Express riportando una nota della famiglia. 

Da ormai 17 anni Fredriksson combatteva con un cancro al cervello. Nel 2002 aveva sconvolto i fan annunciando che i medici le avevano dato un anno di vita, ma invece era riuscita a resistere e persino a tornare a cantare, pubblicando il suo ultimo disco nel 2018.