Home Classifiche Liste

Le 5 migliori canzoni per il basso secondo Geddy Lee


La leggenda dei Rush ha scelto i brani che hanno ispirato il suo modo di suonare, da ‘My Generation’ degli Who a ‘Crossroads’ dei Cream

Geddy Lee, frontman e bassista dei Rush

Foto: Rich Fury/Invision/AP/Shutterstock

Geddy Lee’s Big Beautiful Book of Bass, l’ultimo libro del frontman dei Rush, è tutto dedicato alla storia del basso, con tanto di fotografie scattate direttamente dalla collezione del musicista canadese. In occasione del tour promozionale del libro – che è partito in questi giorni e toccherà alcune città americane –, abbiamo chiesto a Geddy Lee le sue 5 canzoni preferite in cui il basso è lo strumento più importante.

“My Generation” The Who

Sul serio? Una canzone pop con un assolo di basso? John “The Ox” Entwistle era probabilmente il miglior bassista rock di tutti i tempi: ha avuto il coraggio di prendere lo strumento e il suo suono e trascinarlo fuori dalle paludi, aiutato da riff straordinari e dal suo tipico “Twang!”. Lo stile di Ox era coraggioso e molto tecnico. Quella mano destra… suonava davvero così?

“Crossroads” Cream

Questo brano è un classico del rock, ed è stato molto influente. Dopo aver visto Jack Bruce dal vivo mentre volava su e giù per la tastiera del suo Gibson Eb3, posso testimoniare che mi ha convinto a suonare il basso, e soprattutto che avrei dovuto suonarlo in un power trio. Ah, anche gli altri due tizi dei Cream non erano poi così male.

“What Is and What Should Never Be” Led Zeppelin

Ci sono moltissime canzoni dei Led Zeppelin con parti di basso interessanti e sottovalutate, ma questa è la mia preferita. Qui John Paul Jones dimostra quanto fosse versatile nello stile, riusciva a occupare le basse frequenze e, allo stesso tempo, ad aggiungere melodie fantastiche. È uno strumentista davvero fluido, e un talento musicale assoluto.

“Roundabout” Yes

Un’altra hit trascinata da una linea di basso incredibilmente complessa e potente. Avrei potuto scegliere almeno una dozzina di canzoni degli Yes in cui Chris Squire dimostra il suo genio melodico e ritmico. È stato un vero privilegio suonare questo brano con gli Yes nel 2017 in occasione dell’entrata (fin troppo rimandata) nella Rock and Roll Hall of Fame.

“Teen Town” Weather Report

Purtroppo, molti eroi del basso presenti in questa breve lista non sono più tra noi. Ma non potevo escludere Jaco Pastorius. Teen Town, scritta da Jaco durante il periodo dell’album Heavy Weather, dimostra tutto il suo genio: ha una complessità profonda, un’incredibile struttura melodica e un groove grandioso. Osservarlo mentre la suonava dal vivo è stata un’esperienza illuminante, non lo dimenticherò mai.

Leggi anche