Home Musica

Lady Gaga ha trasformato l’esibizione ai VMA in un viaggio nel futuro

La pop star ha proposto un medley di pezzi da ‘Chromatica’, ha duettato con Ariana Grande, ha cantato ‘Stupid Love’ su un pianoforte a forma di cervello. Ecco il video della performance

Sì, ha esagerato come sempre. E sì, ha fatto la storia dei VMA. Ieri sera agli MTV Video Music Awards 2020, Lady Gaga è tornata sul luogo del delitto e ha proposto un pezzo del mondo di Chromatica. Ha pure invitato Ariana Grande per un medley di canzoni dall’album.

L’esibizione inizia in una stanza dove Gaga è stravaccata su un divano con addosso un plaid. Una vecchia TV ripropone immagini tratte da un’edizione passata di VMA. Gaga si libera del plaid e mostra un bikini da bondage. Si alza dal divano mentre partono le note di Chromatica II, scende da un palo da pompiere che è in realtà da pole dancing, si fa strada fra manichini e si unisce ai ballerini per 911. Tutti indossano una mascherina. Quella di Gaga visualizza su uno piccolo schermo le onde sonore prodotte dal canto.

Per Rain on Me Ariana Grande si unisce alla festa dotata di mascherina (se solo Elettra Lamborghini ne avesse indossata una nel duetto a Sanremo con MYSS KETA avremmo avuto il meme perfetto). Non paga, Gaga riappare strizzata in una tutina futuristica, si accomoda a un pianoforte a forma di cervello e canta da sola Stupid Love, per poi chiudere la performance nuovamente fra i ballerini.

Lady Gaga è la trionfatrice dell’edizione 2020, non solo per la performance, ma anche per i premi vinti. Sono cinque: artista, canzone dell’anno, collaborazione, best cinematography, Tricon Award. Qui l’elenco di tutti i vincitori.

Altre notizie su:  Lady Gaga vma