Home Musica Interviste Musica

Stasera gli MTV EMA, presentano le Little Mix: «Sarà uno show incredibile»

Chiacchiera veloce con la girlband che stasera, oltre che condurre, si esibirà sulle note del nuovo singolo ’Sweet Melody’. Una di loro, Jesy, non ci sarà perché ufficialmente «non si sente bene». Ma alcuni fan non ci credono

Settimana carica per le Little Mix: ieri, venerdì 6, è uscito il nuovo album, Confetti, e stasera saranno loro quattro, anzi tre perché una di loro non «non si sente bene», le presentatrici degli MTV EMA, i premi che MTV assegna dal 1994.

Domani tocca a loro dunque passare dall’altra parte e condurre quella che è forse una delle edizioni più complesse, organizzata durante la pandemia e non rimandata perché, quando possibile, the show must go on. Host dicevamo, ma pure performer e nominate in quattro categorie: Best Pop, Best Group, Best Uk & Ireland Act ma pure Best Virtual Live, che di sti tempi purtroppo era necessaria.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

We’re gonna make the sky drop like 🎉 #Confetti with @LittleMix THIS SUNDAY!!!!! What’s your fave track off the new album?! 💕

Un post condiviso da MTV EMA (@mtvema) in data:


Quale occasione migliore per promuovere il nuovo disco quindi, il sesto, che arriva a 9 anni dal debutto sul palco di X Factor, quando si presentarono da sole e furono messe insieme dalla giuria presieduta da Simon Cowell. Figura, quella di Simon, da cui si sono allontanate poco prima di pubblicare l’album precedente, LM5, cambiando casa discografica e passando dalla sua Syco alla RCA. Non senza qualche strascico, dato che a Cowell hanno dedicato alcuni versi piuttosto chiari di Not a Pop Song, una delle canzoni uscite nelle scorse settimane: «I don’t do what Simon says», ma anche «Be a puppet on a string, works for you but that isn’t me».

Dichiarazione su quanto non siano (più?) il prodotto di nessuno, X Factor compreso. E dopo 10 anni di attività possono permettersi di dirlo. «Confetti è stato uno dei dischi più facili da realizzare, è arrivato al momento giusto. Volevamo che le persone si sentissero bene mentre lo ascoltano e allo stesso tempo celebrare 10 anni insieme».



«Siamo cresciute, le cose sono cambiate, e anche i nostri testi lo sono. Ci ricordiamo sempre che abbiamo una fanbase giovane, ma giochiamo con le parole per dire quello che vogliamo dire. Siamo donne adulte ora». Un’evoluzione è passata anche da Odd One Out, speciale della BBC in cui Jesy, che stasera appunto non ci sarà, raccontava la sua dolorosa esperienza con l’odio online e i commenti sul suo aspetto fisico: «Dopo la vittoria a X Factor avevo ricevuto centinaia di commenti, e il primo che è venuto fuori è stato quello di un uomo a caso, che diceva: “Sei la cosa più brutta che abbia mai visto in vita mia, non meriti di far parte di questa girl band. Meriti di morire”. È stato il momento peggiore della mia vita», dice nella clip che potete vedere qui. Confessioni che hanno reso Jesy, ma anche le altre tre, un modello per ragazzi e ragazze che si sono rispecchiati in questa storia e magari anche per quelli che hanno partecipato al loro talent show Little Mix: The Search, un reality in cui i giudici sono proprio loro quattro e che si è concluso ieri sera con la vittoria dei Since September. Un ritorno televisivo di cui vanno particolarmente fiere: «La più grande differenza tra The Search e gli altri talent è che noi ci prendiamo cura dei concorrenti, sappiamo cosa significa stare di là. E lo faremo anche dopo il programma». Dei vincitori avranno cura sicuramente, visto che saranno l’opening act del tour del prossimo anno. Con la speranza che i concerti ripartano presto: «Siamo state fortunate per l’album, l’abbiamo registrato prima del lockdown, poi siamo andate in studio singolarmente a rifinire le tracce».

Intanto stasera l’attenzione è tutta sugli MTV EMA, che saranno visibili su MTV a partire dalle ore 20.00 con il pre-show e poi dalle 21.00 con il main show. Molti gli artisti che si esibiranno: Sam Smith, Maluma, Doja Cat, YUNGBLUD e Zara Larsson, Alicia Keys, Karol G, DaBaby, Jack Harlow e Tate McRae. Qui invece trovate l’elenco completo delle nomination. Le Little Mix promettono outfit ed esibizioni degne della storia dello show, non resta che vedere come se la caveranno sul palco. Già che ci siamo facciamo gli auguri di pronta guarigione a Jesy, mentre alcune malelingue su Twitter fanno presente che qualche anno fa, molti a dire il vero, un’altra girl band aveva annunciato in tv che uno dei componenti non si sentiva molto bene. Il resto lo sappiamo.

Altre notizie su:  little mix