Home Musica Interviste Musica

Levante: «Vasco Rossi ci ha insegnato che a Sanremo il podio non conta granché»

La cantautrice parla in una videointervista delle sue aspettative, del senso di ‘Tikibombom’ e del fil rouge che lega la canzone a ‘Si può dare di più’ di Morandi-Ruggeri-Tozzi

«Tikibombom è la canzone di chi sceglie la propria identità, anche a costo di affrontare solitudine e incomprensione». Poche ore prima di esibirsi al Festival di Sanremo, Levante spiega in questa videointervista il senso del pezzo che porta al festival.

Scegliere la canzone da rifare nella serata delle cover non è stato facile, dice. Alla fine ha deciso di cantare Si può dare di più del trio Morandi-Ruggeri-Tozzi e di farlo con Francesca Michielin e Maria Antonietta perché, un po’ come Tikibombom, «è un brano collettivo, corale, che grida all’impegno, al capirsi, al darsi. In più, non è mai stata fatta una cover e non l’hanno mai fatta tre donne».

E se dovesse vincere il festival? «Vasco Rossi, Zucchero, Carmen Consoli e i Negramaro ci hanno insegnato che il podio non conta granché».

Altre notizie su:  Levante Sanremo Sanremo 2020