Home Musica Interviste Musica

La prima volta di Samuel Heron

Dalla prima volta in cui ha ascoltato Gil Scott-Heron (da cui ha preso il nome) alla prima volta che ha ballato, il rapper di La Spezia si è confidato nella nostra redazione

In pochi sanno che quell’Heron nello pseudonimo di Samuel è un omaggio al guru del soul americano, Gil Scott-Heron. Noi lo sapevamo già, perché sostanzialmente siamo stati i primi a intervistare, tre anni fa, il rapper spezino classe 1991.

Ce l’ha confermato lui stesso nella Prima Volta qui sopra, dove ci siamo presi la briga di chiedergli anche del suo primo amore, della prima volta che ha fatto qualcosa di Illegale (come uno dei suoi pezzi più famosi) o del primo amore.

Fresco dell’uscita del nuovo album Triste, Samuel è tornato da noi dopo tanto tempo, dimostrando di essere cresciuto ma solo artisticamente. Per quanto riguarda le battute e lo humor, è rimasto lo stesso guaglione di sempre. Per fortuna.

Leggi anche