Home Musica Interviste Musica

Ex-Otago: «Per la vittoria una sbronza nel bar più brutto di Sanremo»

Alla loro prima volta al Festival, la band genovese racconta delle sorprese dietro le quinte e dello yacht che li attende in caso di trionfo

La prima volta al Festival di Sanremo non si scorda mai, nemmeno per una band come gli Ex-Otago, solitamente lontani da un palco come quello dell’Ariston. Maurizio Carucci e soci ci hanno raccontato i retroscena della kermesse, la libertà inaspettata e lo yacht che li aspetta in caso che Solo una canzone trionfi questa sera in finale.

Leggi anche