Home Musica

I migliori festival dell’estate 2020 in Italia (sì, esistono ancora)

Ecco le rassegne che in luglio e agosto terranno in vita la musica italiana all’insegna del piccolo è bello. Aspettatevi spettacoli in provincia, passeggiate in montagna, concerti sull'acqua. Parola d’ordine: ripartenza

I festival nell'estate 2020

Foto: Arianna Carotta

Rassegne più che festival. Piccoli concerti più che grandi eventi. Quella del 2020 non è un’estate come le altre, ma la musica non si è fermata. Sarà tutto più piccolo e non ci saranno concertoni, ma si suonerà un po’ ovunque in Italia. Anzi, si è già cominciato. Questi festival hanno a volte nomi strani, non possono e non devono richiamare grandi folle, spesso sono poco rock’n’roll, ospitano in molti casi i medesimi artisti che hanno fatto la scelta di tornare a suonare, nonostante tutto, per far sì che quella del 2020 non sia un’estate senza musica. Sono accomunati da una parola usata nella comunicazione: ripartenza.

Cuori impavidi

Una rassegna di “concerti acquatici” all’Idroscalo di Milano curati da Mi Ami e Magnolia. Già iniziato con Generic Animal.
Chi: Eugenio in Via di Gioia, Dardust, Pop X, Dente, Francesca Michielin, Vasco Brondi.
Dove: Tribune dell’Idroscalo, Milano.
Quando: 16 luglio-10 settembre.

Pecci Summer Live

Non solo musica, ma anche dj set, cinema all’aperto, incontri e conversazioni.
Chi: Dente, Bugo, Gio Evan, Guano Padano, Ghemon.
Dove: Teatro all’aperto del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato (PO).
Quando: 9-25 luglio.

Estate Sforzesca

Rassegna nel cortile del Castello Sforzesco di Milano. Non solo musica. Già iniziata.
Chi: Fanfara Station, Enrico Ruggeri, Treves Blues Band, Ayom, Gigi Cifarelli & Antonio Onorato.
Dove: Castello Sforzesco, Milano.
Quando: 21 giugno-3 settembre.

Acieloaperto

Nome dell’edizione: Risveglio. «Un’edizione speciale per ricordare che la musica segna percorsi, sfide, rinascite e ripartenze, e lo farà anche questa volta: a cielo aperto».
Chi: Remo Anzovino, Calibro 35, Comet Is Coming, Andrea Laszlo De Simone, Nouvelle Vague, Francesca Michielin.
Dove: Rocca Malatestiana di Cesena e Villa Torlonia a San Mauro Pascoli (FC).
Quando: 18 luglio-1 settembre.

Blues Around

In pratica, il Pistoia Blues in versione ridotta e tutta italiana.
Chi: Bud Spencer Blues Explosion, Edoardo Bennato, Eugenio in Via di Gioia, Negrita.
Dove: Piazza Duomo, Pistoia.
Quando: 18 luglio-6 agosto.

SEI Festival

SEI sta per Sud Est Indipendente. È una rassegna che si svolge all’interno del Castello di Corigliano nell’ambito di una serie di attività che comprendono anche cinema, arte, danza, cibo e artigianato.
Chi: Giardini di Mirò, Beatrice Antolini, Dente, Napoli Segreta, Giovanni Truppi, Vinicio Capossela.
Dove: Castello Volante di Corigliano d’Otranto (LE).
Quando: 18 luglio-4 settembre

Musicastelle

Quattro concerti gratuiti (Diodato e Brunori hanno già suonato) tra le montagne della Valle d’Aosta.
Chi: Elodie, Niccolò Fabi
Dove: Gressoney-La-Trinité e Valgrisenche.
Quando: 18 e 25 luglio.

Risorgimarche

Concerti nei borghi e nei siti archeologici, e concerti-escursioni all’alba e al tramonto. Il direttore artistico è Neri Marcorè.
Chi: Musica Nuda, Ambrogio Sparagna, Peppe Servillo, Enzo Abitabile, Dente, Paolo Fresu.
Dove: Varie città delle Marche.
Quando: 18 luglio-29 agosto.

Tones on the Stones

Festival piemontese dedicato alle produzioni cosiddette immersive. Titolo della 14esima edizione: Before and After. Vuole essere «un’opera-studio, una residenza-laboratorio lunga un’intera settimana».
Chi: Nicolás Jaar, Paolo Fresu.
Dove: Cava dismessa Roncino di Oira (VB) e altre location.
Quando: 19-26 luglio.

Rock (quasi) sul Serio

Due serate a ingresso gratuito: sono 300 posti con ingresso gratuito dopo prenotazione con cauzione.
Chi: Margherita Vicario, Dente.
Dove: Parco Carrara, Villa di Serio (BG).
Quando: 24-25 luglio.

Voci per la libertà

Musica e diritti umani nel segno di Amnesty International, alla 23esima edizione.
Chi: Niccolò Fabi, Marina Rei, Margherita Vicario, Meganoidi.
Dove: Adria e Rosolina Mare, in provincia di Rovigo.
Quando: 25 luglio-2 agosto.

No Borders

Il «festival di musica senza confini» in quest’anno di magra ospita Manu Chao, un tempo superstar. Ai Laghi di Fusine si arriva solo a piedi (due ore) o in bicicletta (un’ora) e perciò i concerti si tengono nel primo pomeriggio.
Chi: Manu Chao, Mannarino, Diodato, Brunori SAS, Elisa.
Dove: Laghi di Fusine e Altopiano del Montasio, Tarvisio (US).
Quando: 25 luglio-8 agosto.

Diluvio Festival

Sottotitolo: Musica, arte e sogni in questo tempo sospeso. «Non potremo ballare abbracciati e urlare alla transenna, ma potremo tornare a condividere esperienze e ricordi di un momento irripetibile».
Chi: Beatrice Antolini, Davide Toffolo, Endrigo, Ettore Giuradei.
Dove: Parco del Maglio, Ome (BS).
Quando: 30 luglio-2 agosto.

Reload Sound Festival

Alla decima edizione, tre giorni di musica a Biella.
Chi: Niccolò Fabi (con Roberto Angelini e Pier Cortese), Samuel.
Dove: Ex Campo Volo Aquiloni, Biella.
Quando: 31 luglio-2 agosto.

Indiegeno Fest

Gli artisti raffigurati come supereroi e per ora due date con Diodato e la sera dopo Elodie.
Chi: Diodato, Elodie.
Dove: Teatro Greco di Tindari (ME).
Quando: 4-5 agosto.

Abbabula

«Mai come quest’anno abbiamo sentito il bisogno di dare un segnale forte con un cartellone che permetta al pubblico di ritornare alla dimensione live».
Chi: Samuel, Paolo Benvegnù, Davide Toffolo, Max Collini, Lodo Guenzi & Bebo Guidetti, The Niro, Erica Mou.
Dove: Piazza Moretti, Sassari.
Quando: 4-7 agosto (con anteprima il 30 luglio).

Luce Music Festival

Rassegna itinerante in Puglia. Chicca: il Pandemonium di Vinicio Capossela, «narrazioni, piano, voce e strumenti pandemoniali», con Vincenzo Vasi.
Chi: Vinicio Capossela, Dente, Francesca Michielin.
Dove: Parco Naturale Lama Balice, Bitonto (BA).
Quando: 7-12 agosto.

Locus Festival

Sarà una “limited edition”, dicono gli organizzatori, ovvero un’edizione «compatibile con i subentrati limiti di pubblico e di disponibilità degli artisti».
Chi: Vinicio Capossela, Niccolò Fabi, Calibro 35, Ghemon, Colapesce Di Martino, The Comet is Coming, Lorenzo Senni, Napoli Segreta.
Dove: Locorotondo (BA) e sulla costa.
Quando: 7-15 agosto.

Time in Jazz

Il festival diretto dal trombettista Paolo Fresu è uno dei primi ad avere annunciato l’edizione 2020, nonostante il coronavirus.
Chi: Daniele Silvestri, Paolo Fresu, Cristina Zavalloni, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso.
Dove: Berchidda (SS) e altre località della Sardegna settentrionale.
Quando: 9-16 agosto.

Color Fest

Immersi nel verde di un agriturismo a 10 minuti da Lamezia Terme. Nome dell’edizione: Ricomincio da te.
Chi: Colapesce Dimartino, Pop X, Flavio Giurato, Giovanni Truppi.
Dove: Agriturismo Costantino, Maida (CZ).
Quando: 12-13 agosto.

Cinzella Festival

È arrivato alla quarta edizione. Il 12 agosto ci sarà anche la protezione gratuita del film di PJ Harvey A Dog Called Money.
Chi: Diodato, Bud Spencer Blues Esplosion, Andrea Laszlo De Simone, Guano Padano.
Dove: Cave di Frantiano Grottaglie (TA).
Quando: 12-15 agosto.

Live Rock Festival

Festival gratuito, quest’anno in versione ridotta.
Chi: Davide Toffolo, Flame Parade, Margherita Vicario, Lucio Corsi, Populous (dj set), Maria Antonietta.
Dove: Giardini Ex Fierale, Acquaviva di Montepulciano (SI).
Quando: 10-13 settembre.

Festival della bellezza

All’Arena di Verona, con la platea coperta di sabbia e il pubblico attorno a 360°, vanno in scena le connessioni fra eros e bellezza. Lo segnaliamo perché c’è anche della musica: Mogol racconta la svolta della canzone negli anni ‘60/70, Bennato si esibisce nel concerto ‘La bellezza del rock’, Morgan e Vittorio Sgarbi portano in scena ‘Il velluto sotterraneo dell’eros’ su Lou Reed, Andy Warhol, il rock e l’arte negli anni ’60.
Chi: Mogol, Edoardo Bennato, Morgan
Dove: Arena, Verona.
Quando: 11-19 settembre.

Altre notizie su:  festival