Guida ai migliori festival dell’estate 2021 in Italia (si riparte davvero) | Rolling Stone Italia
Home Musica

Guida ai migliori festival dell’estate 2021 in Italia (si riparte davvero)

Capienze limitate, mascherine, distanziamento. Nonostante tutto, da giugno a settembre vivremo un'estate di rassegne musicali più ricca di quella del 2020: ecco quali seguire

Villa Torlonia, una delle sedi di Acieloaperto

Foto: Roberta Paolucci

Non sarà un’estate normale quella dei festival italiani. Ma se non altro, a fronte dell’ulteriore slittamento dei grandi eventi al 2022, rispetto al 2020 tornano rassegne di medie dimensioni, più artisti italiani hanno deciso di mettersi in gioco e si rivede qualche musicista straniero.

Fra mascherine, gel igienizzanti, prenotazioni obbligatorie e posti limitati per legge, ecco gli eventi e le rassegne musicali da tenere d’occhio, in ordine cronologico.

Magnolia: un’estate italiana

Dopo la collaborazione con MI AMI per MI MANCHI, il Circolo Magnolia ospita una serie di concerti e spettacoli che andranno avanti fino a settembre. Suoneranno Selton, Ministri, Black Country New Road e molti altri.

Chi: Selton, Ministri, Black Country New Road, Colombre, Fast Animals & Slow Kids, Bombino.
Dove: Circolo Magnolia (Segrate, Milano).
Quando: dal 9 giugno al 3 settembre

Estate al Maxxi

Concerti e non solo nella piazza del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, a Roma. Tante le proposte in cartellone, inaugurato il 10 giugno.

Chi: Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e altri.
Dove: Piazza del MAXXI, Roma.
Quando: dal 10 giugno al 20 luglio.

Estate Sforzesca

Parte la nona edizione. Saranno oltre 80 gli appuntamenti della rassegna, con spettacoli teatrali, musica, teatro, danza e altro all’interno del Cortile delle Armi.

Chi: Edoardo Bennato, la Lectura Dantis di Arto Lindsay, Vasco Brondi, Francesco Bianconi, Negrita, Subsonica, Venerus, Iosonouncane.
Dove: Castello Sforzesco, Milano.
Quando: dall’11 giugno al 7 settembre.

La Milanesiana

“Il progresso” è il tema scelto da Elisabetta Sgarbi, direttrice e ideatrice della Milanesiana 2021. Più di 60 incontri: letterari, lectio magistralis, dedicati a cinema, teatro, scienza, sport e naturalmente musica.

Chi: Enrico Ruggeri, Modena City Ramblers, Extraliscio e tanti altri.
Dove: in 22 città del Centro-Nord.
Quando: dal 13 giugno al 6 agosto.

Musicultura

Arrivato alla XXXII edizione, è per metà festival e per metà concorso presentato da Enrico Ruggeri. «Siamo stati tra i pochi che hanno tenuto accesa la musica dal vivo, puntando su impegnative produzioni in streaming anche nelle ore più buie del lockdown, ora ritroviamo finalmente il pubblico in carne ed ossa, e nello spirito, aggiungerei», dice il direttore artistico Ezio Nannipieri.

Chi: Subsonica, Ermal Meta, Irene Grandi e altri.
Dove: Arena Sferisterio di Macerata.
Quando: dal 14 al 19 giugno.

Summer Revolution

Il festival durerà fino al 19 settembre e propone 120 concerti con il meglio della musica italiana di diverse generazioni. Oltre alla musica live, il progetto – pensato per portare Bergamo al 2023, quando sarà capitale della cultura – prevede anche spettacoli di danza, stand up, workshop e laboratori.

Chi: The Zen Circus, Selton, Lo Stato Sociale, Fulminacci, Finley, Nada, Orietta Berti, Calibro 35, Melancholia, Rachele Bastreghi e altri.
Dove: Spazio Polaresco e Piazzale degli Alpini (Bergamo).
Quando: dal 18 giugno al 19 settembre
.

Robot12

La dodicesima edizione del festival bolognese si intitola “Borders” e propone una line up tutta italiana e dalla vastissima presenza femminile. È una rassegna – come sempre dedicata all’elettronica – pensata «come una rete, una vetrina per artisti che hanno in comune la continua fuga in avanti».

Chi: Caterina Barbieri, Donato Dozzy, Lorenzo Senni, Bruno Belissimo.
Dove: DumBO (Bologna).
Quando: 18-20 giugno.

Artico Festival

Foto: Giovanna Serra

La quinta edizione di Artico Festival propone cinque appuntamenti tra musica e stand up. In programma c’è la data zero del tour di Iosonouncane, uno spettacolo del Cachemire Tour di Luca Ravenna ed Edoardo Ferrario e molto altro.

Chi: Iosonouncane, Margherita Vicario, Bianco, Generic Animal.
Dove: Giardini della Rocca (Bra, CN).
Quando: dal 19 giugno al 30 luglio.

Acieloaperto

Il festival, fra quelli andati in scena anche nell’estate 2020, si terrà fra la Rocca Malatestiana di Cesena e Villa Torlonia a San Mauro Pascoli. I nomi sia italiani che internazionali sono da Rolling: Iosonouncane, Arlo Parks, Kokoroko, I Hate My Village, Willie Peyote, Niccolò Fabi, Venerus. A questo link è possibile vedere l’aftermovie dell’edizione 2020.

Chi: Willie Peyote, Niccolò Fabi, Iosonouncane, Arlo Parks, Kokoroko, I Hate My Village, Venerus.
Dove: Rocca Malatestiana, Cesena e Villa Torlonia, San Mauro Pascoli (FC).
Quando: dal 19 giugno al 31 agosto.

La Musica dei Cieli

Dal 1996 La Musica dei Cieli «promuove la conoscenza e il dialogo tra le culture attraverso le musiche della spiritualità, presentando una serie coordinata di concerti nei luoghi di culto, teatri e sale da concerto della Lombardia». Per la prima volta si presenta in edizione estiva.

Chi: Antonella Ruggiero, Avion Travel, Moni Ovadia e altri.
Dove: in otto città della Lombardia tra abbazie, cascine, chiese, parchi, giardini e santuari.
Quando: dal 19 giugno al 3 agosto.

Ginzburg Park Festival

La prima edizione di Ginzburg Park Festival propone 40 giorni di teatro, danza e musica, talk e reading, in un’area riqualificata di Torino. Suoneranno Almamegretta, Melancholia, Giorgio Canali + Settembre Teatro e altri.

Chi: Melancholia, Almamegretta, Giorgio Canali, Davide Shorty, Beatrice Antolini
.
Dove: Giardini Ginzburg (Torino).
Quando: dal 22 giugno al 31 luglio.

Eolie Music Fest

Al via la prima edizione del festival musicale che si svolgerà nelle acque delle Isole Eolie, con la direzione artistica dell’autore e compositore Samuel Romano. Alcuni concerti si svolgeranno con gli artisti su un caicco di 26 metri di fronte alle Eolie e gli spettatori sulle barche.

Chi: Subsonica, Colapesce e Dimartino, The Winstons, Negrita, Coma_Cose, Fulminacci e altri.
Dove: sulle barche in varie location delle Isole Eolie.
Quando: dal 23 al 30 giugno.

Villa Ada Roma Incontra il Mondo

Una manifestazione all’insegna dell’inclusione e dall’anima orgogliosamente green. Torna per la sua XXVII edizione con 60 spettacoli e due palchi.

Chi: Margherita Vicario, Negrita, Subsonica, Iosonouncane, Asian Dub Foundation, Arto Lindsay e altri.
Dove: Villa Ada a Roma.
Quando: dal 23 giugno al 18 agosto.

Sherwood Festival

Dopo l’annullamento dell’edizione 2020, il festival torna con un calendario senza grandi nomi (Punkreas, Accusani e Post Nebbia fra i più noti). «Questa volta, più che mai, sarà evidente l’intreccio, la contaminazione, la libera fruizione tra i tanti mondi che fanno vivere Sherwood: la musica, l’arte, il teatro, lo sport, l’informazione».

Chi: Gian Maria Accusani (Prozac+, Sick Tamburo), Punkreas, Post Nebbia e altri.
Dove: Park Nord Stadio Euganeo, Padova.
Quando: dal 23 giugno al 24 luglio.

Oltre Festival

Dopo un anno di stop, i protagonisti di questa edizione appartengono all’area dell’indie pop.

Chi: Frah Quintale, Margherita Vicario, Rkomi, Psicologi, Ariete.
Dove: Parco Caserme Rosse, Bologna.
Quando: dal 23 giugno al 27 giugno.

Carroponte

Il Carroponte, uno dei luoghi-simbolo della musica live alle porte di Milano, riapre dopo un 2020 da incubo. In attesa degli Offspring nel 2022.

Chi: Piero Pelù, Emma Marrone, Mecna, Coma_Cose, La Rappresentante di Lista, Motta, Max Gazzé, Dardust, Extraliscio, Zen Circus e altri.
Dove: Area Carroponte, Sesto San Giovanni (MI).
Quando: dal 23 giugno fino all’11 settembre.

Arezzo Music Fest

Inserito nella rassegna “Anfiteatro sotto le stelle”, Arezzo Music Fest arriva alla diciassettesima edizione con un cartellone che ospita grandi nomi della musica italiana, tra cui La Rappresentante di Lista, Motta, Calibro 35 e Subsonica. Spazio anche ai giovani della zona, grazie alla serata dedicata al progetto “Local Heroes”.

Chi: La Rappresentante di Lista, Subsonica, Motta, Calibro 35, Negrita.
Dove: Anfiteatro Romano di Arezzo.
Quando: dal 24 giugno al 26 agosto.

Festival di Villa Arconati – FAR 2021

Dopo la “limited edition” dello scorso anno, il festival di Villa Arconati torna con un’edizione particolare e un palco che rispetterà la natura locale, senza luci artificiali o strutture invasive. Suoneranno Rachele Bastreghi, Avion Travel, Cristina Donà e altri.

Chi: Rachele Bastreghi, Avion Travel, Il Quadro di Troisi e altri
Dove: Villa Arconati (MI)
Quando: dal 24 giugno al 17 luglio

Piano City Milano

Piano City 2021 svolgerà in presenza in 10 luoghi simbolo della città con 100 concerti trasmessi anche in diretta streaming.

Chi: Hania Rani, Frida Bollani Magoni, Vinicio Capossela, Raphael Gualazzi, Paolo Jannacci e altri.
Dove: varie location di Milano.
Quando: dal 25 al 27 giugno.

Tener-a-mente

La kermesse del Vittoriale, sul Lago di Garda, è giunta alla decima edizione. In cartellone ospiti per lo più italiani, con qualche musicista internazionale come Patti Smith e Robben Ford.

Chi: Patti Smith, Francesco de Gregori, Antonello Venditti, Gianna Nannini, Vinicio Capossela, Vasco Brondi e altri.
Dove: Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera (BS).
Quando: dal 26 giugno all’1 agosto.

Iseo Jazz

Nel 2020 c’era stato un solo concerto simbolico, omaggio alle vittime del Covid. Quest’anno il festival ripresenta quasi interamente il programma che era stato previsto l’anno scorso.

Chi: Bebo Ferra, Enrico Intra, Antonio Zambrini, JW Orchestra, Eloisa Manera e altri.
Dove: Iseo (BS) e comuni limitrofi.
Quando: dal 26 giugno all’1 agosto.

Monfortinjazz & More

Il festival festeggia i suoi primi 45 anni con un calendario non solo jazz e con nomi internazionali, vedi Brad Mehldau.

Chi: Paolo Fresu, Francesco Bianconi, Brad Mehldau, Quinteto Astor Piazzolla e altri.
Dove: Auditorium Horszowski a Monforte d’Alba (CN).
Quando: dal 26 giugno all’1 agosto.

Ferrara Sotto le Stelle

Si ripresenta rinnovato e diventa boutique festival in una nuova location: il Parco Massari.

Chi: Iosonouncane, Massimo Volume, Venerus, La Rappresentante di Lista, Post Nebbia e altri.
Dove: Parco Massari di Ferrara.
Quando: dal 30 giugno al 4 luglio.

Arena Bike-In

Foto: Riccardo Trudi Diotallevi Photography

Un festival sperimentale, che prevede musica, teatro e «spettacoli in bicicletta», stand up compresa. Si parte il primo luglio con Gaia.

Chi: Gaia, Ariete, Colapesce Dimartino, Alex Britti, Motta, Orietta Berti, Coma_Cose.
Dove: Campo Canoa. Mantova.
Quando: dal 1 luglio al 15 agosto.

Go Go Bo

La seconda edizione del festival bolognese si presenta con un claim battistiano – “Mi ritorni in mente, bella come sei, forse ancor di più” – e un programma ricco e concentrato in due giorni: Melancholia, Marco Castello, Roberto Angelini.

Chi: Melancholia, Colombre, Roberto Angelini, Little Pieces of Marmelade, Marco Castello.
Dove: Parco Pontelungo, Bologna.
Quando: 3 e 4 luglio.

Attraverso Festival

Attraverso Festival torna con la seconda in tempo di Covid. È un festival diffuso. Gli organizzatori lo definiscono «un festival che nasce dal territorio e non sul territorio, dal basso e non calato dall’alto».

Chi: Ascanio Celestini, Vinicio Capossela, Paolo Fresu, Extraliscio, Dori Ghezzi e altri.
Dove: varie location delle Langhe, Roero, Monferrato, Appennino Piemontese.
Quando: dal 4 luglio al 5 settembre.

Flowers Festival

Il programma prevede 18 giornate di spettacolo dal vivo nello spazio del Cortile della Lavanderia a Vapore di quello che è stato il più celebre manicomio italiano.

Chi: Giovanni Lindo Ferretti, Dardust, Max Gazzè, Ghemon e altri.
Dove: Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno (TO).
Quando: dal 5 al 23 luglio.

Festival delle Colline

La rassegna che da 42 anni porta musica e spettacoli a Prato e sulle colline pratesi propone biglietti a prezzi simbolici (da 3 a 8 euro).

Chi: Francesco Baccini, Raiz, Josh Rouse, Emma Tricca, Finaz.
Dove: Prato e colline pratesi.
Quando: dal 7 al 23 luglio.

Storytellers: suoni d’autore

Il programma dello spin-off del Pistoia Blues è dedicato per lo più alla canzone d’autore, classica (De Gregori) e recente (Fulminacci)

Chi: Fulminacci, Subsonica, Motta, Ghemon, Francesco De Gregori, Frah Quintale e Venerus, Iosonouncane.
Dove: Piazza del Duomo, Pistoia.
Quando: dall’8 luglio al 15 luglio.

Umbria Jazz

Il festival jazz italiano per eccellenza torna con un programma ridotto, per lo più italiano, ma con qualche performer internazionale.

Chi: Wynton Marsalis, Brad Mehldau, Ben Harper, Gino Paoli & Danilo Rea, Enrico Rava, Stefano Bollani, Paolo Fresu che omaggia Heroes e tanti altri.
Dove: Arena Santa Giuliana di Perugia.
Quando: dal 9 luglio al 18 luglio.

Collisioni

Collisioni celebra le origini del festival con Patti Smith accompagnata dal figlio Jackson alla chitarra, ma anche Paolo Conte, Madame, Massimo Pericolo.

Chi: Patti Smith, Paolo Conte, Ernia, Rkomi, Ariete, Madame, Massimo Pericolo, Sangiovanni e Fiorella Mannoia.
Dove: Piazza Medford, Alba (CN).
Quando: dal 10 luglio al 17 luglio.

Balena Festival

La rassegna genovese porta in Italia i Black Country, New Road, nome emergente della scena inglese. E poi gli italiani, dai Ministri a Willie Peyote.

Chi: Zen Circus, Ministri, Iosonouncane, Frah Quintale, Willie Peyote, Black Country, New Road e altri.
Dove: Giardini Luzzati, Arena del Mare e Piazza delle Feste, Genova.
Quando: dal 10 luglio al 18 luglio.

Sei Festival

Cristiano Godano, Gianluca De Rubertis, C’mon Tigre, Roberto Angelini, Paolo Benvegnù, la coppia Bombino e Adriano Viterbini, Post Nebbia, Tutti Fenomeni, Cristina Donà, Venerus, Vinicio Capossela e Francesco Bianconi si esibiranno tra il Castello Volante di Corigliano d’Otranto e il centro storico di Melpignano. Rimandato invece lo show dei Pixies.

Chi: Vinicio Capossela, Francesco Bianconi, Venerus, Bombino e Adriano Viterbini, Cristina Donà e altri.
Dove: Corigliano d’Otranto e Melpignano.
Quando: dall’11 luglio al 27 agosto.

Tones on the Stones

Per la quindicesima edizione, Tones on the Stones si trasforma in “Tones Teatro Natura”. Ambientato in un ex spazio industriale in una cava ai piedi delle Alpi, il festival sarà «un ecosistema dedicato alla ricerca artistica, all’innovazione e alla conoscenza». È articolato in quattro sezioni: Riverberi, Tones on the Stones, Nextones e Campobase.

Chi: Gianluca Petrella, Waikiki Contemporary Quartet, Tigran Hamasyan, Tomoko Sauvage.
Dove: Cava Roncino di Oira Crevoladossola (VCO).
Quando: dal 14 luglio al 5 settembre.

Musart Festival

L’evento si svolte tra Piazza Santissima Annunziata a Firenze e in due spazi adiacenti. Ci sono anche mostre e visite a luoghi d’arte a ingresso libero.

Chi: Roberto Bolle, Edoardo Bennato, Stefano Bollani, Fiorella Mannoia, Niccolò Fabi, Vinicio Capossela e altri.
Dove: Piazza Santissima Annunziata e altre location del centro di Firenze.
Quando: dal 15 luglio al 27 luglio.

Bari in Jazz

Racconta il il direttore artistico Koblan Amissah: «Vuol essere un festival colto e leggero al tempo stesso, dai toni ricercati, che unisce la musica con le arti in senso lato, per promuovere la cultura. Per questa ragione sono previsti non solo concerti live, ma anche mostre d’arte e film d’autore».

Chi: Nidi D’Arac, Radiodervish, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Stefano Di Battista, Fiorella Mannoia e altri.
Dove: varie piazze a Bari e provincia.
Quando: dal 16 luglio al 26 agosto.

Spilla

Non ci saranno i nomi internazionali delle edizioni passate (ci sono però i Black Country, New Road), ma lo Spilla si svolge in un luogo notevole, col Main Stage presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, ex Lazzaretto, realizzata dal Vanvitelli nel Settecento. Sono tre serate.

Chi: Black Country, New Road, Ariete, Ásgeir.
Dove: Mole Vanvitelliana, Ancona.
Quando: dal 16 luglio al 9 agosto.

Luce Festival

Un festival che trasforma i porti (veri e metaforici) della Puglia in palcoscenici e che promuove «la musica come volano per la scoperta, la conoscenza e l’esplorazione interiore ed esteriore». In programma tantissima musica italiana, dai grandi nomi (Francesco De Gregori, Ludovico Einaudi) al meglio della scena indipendente (Fulminacci, Psicologi, Myss Keta).

Chi: Francesco De Gregori, Colapesce e Dimartino, Ghemon, Carl Brave, Myss Keta, Gianna Nannini, Fulminacci.
Dove: Bitonto, Fasano, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Melpignano, Lecce, Molfetta.
Quando: dal 16 luglio al 3 settembre.

Porto Rubino

Riparte il viaggio del cantautore pugliese Renzo Rubino tra i mari della Puglia. Quattro imperdibili tappe per l’evento che celebra il mare da proteggere, ma anche il mare come ispirazione per gli artisti, e luogo di incontro e arricchimento.

Chi: Capossela, Bennato, Fulminacci, Mahmood, Motta, Francesca Michielin, Francesco Bianconi, Margherita Vicario e molti altri.
Dove: Polignano a Mare, Castro Marina, Ostuni, Maruggio, Campomarino
Quando: dal 19 al 25 luglio.

Orvieto Sound Festival

Tre giorni di concerti in piazza con Daniele Silvestri, Diodato, Ghemon.

Chi: Daniele Silvestri, Diodato, Ghemon.
Dove: Piazza del Popolo di Orvieto.
Quando: dal 20 al 22 luglio.

Apolide Festival

Cinquanta artisti e tre palchi per tre giorni di concerti, performing arts e incontri. È la diciottesima edizione di Apolide Festival, la rassegna organizzata nel cuore delle Valli del Canavese. Suoneranno gruppi jazz-funk, cantautori indipendenti, elettronica e anche un po’ di prog.

Chi: Tutti Fenomeni, Marco Castello, Nu Guinea, The Winstons, Populous, Fulminacci, Margherita Vicario, Generic Animal.
Dove: Area Naturalistica Pianezze di Vialfrè (TO).
Quando: dal 23 al 25 luglio.

Locus Festival

La diciassettesima edizione di Locus Festival propone un programma «in perfetto equilibrio tra popolarità e ricercatezza, suoni e visioni, generi e genere». Dopo il concerto d’anteprima di Venerus, suoneranno Andrea Laszlo De Simone, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Iosonouncane, Sons of Kemet e tanti altri.

Chi: Andrea Laszlo De Simone, Venerus, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Sons of Kemet, Kokoroko, Samuele Bersani, Willie Peyote.
Dove: Locorotondo (BA) e Fasano (BR).
Quando: preview il 24 luglio, dal 30 luglio al 18 agosto, finale il 29 agosto.

Abbabula

Nella XXIII edizione sono previste cinque serate e undici artisti. Si va dalla giovane Ariete all’ivoriana Fatoumata Diawara.

Chi: Samuele Bersani, Fatoumata Diawara, Ariete e molti altri.
Dove: Piazza Moretti, Sassari.
Quando: dal 28 luglio al 3 agosto.

Ortigia Sound System

La parola chiave del festival è “Ritornerai”. Sono previsti uno showcase di Asian Fake con Venerus e Ginevra, i Calibro 35 e nomi per cultori come Studio Murena e Il Quadro di Troisi.

Chi: Venerus, Calibro 35, Il Quadro di Troisi, Studio Murena e altri.
Dove: Castello Maniace, Ortigia.
Quando: dal 28 luglio all’1 agosto.

One Love Reggae Reunion

Ad Aprilia Marittima (UD), musica dal vivo sul palco principale la sera, dancehall da mezzanotte alle 2 e altre iniziative nel segno di reggae e dintorni. Qui le informazioni dettagliate.

Chi: Bunna (Africa Unite), Raina (Villa Ada Posse), Lampadread (One Love Hi Pawa), Raphael, Vitowar, Bujumannu (Train to Roots) e altri.
Dove: Camping Girasole, Aprilia Marittima (UD).
Quando: dal 29 al 31 luglio.

Indiegeno

Indiegeno Fest arriva alla sua ottava edizione, questa volta organizzata nell’affascinante Teatro Greco di Tindari. In programma (la line-up non è ancora completa) Francesca Michielin, Bugo e un concerto all’alba di Carmen Consoli.

Chi: Roy Paci, Bugo, Francesca Michielin, Carmen Consoli, Avincola.
Dove: Teatro Greco di Tindari (ME).
Quando: dall’1 al 5 agosto

Time in Jazz

Foto: Giampaolo Solitro

Il tema del festival diretto da Paolo Fresu a Berchidda (e non solo), in Sardegna è “stelle” ed è ispirato a Dante. Spiega il trombettista: «Attilio Momigliano, critico letterario vissuto a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, identifica nelle stelle la vera meta di Dante Alighieri. Sono un’ode all’amore, nobile sentimento che anima il mondo e la vita e che il poeta fiorentino descrive attraverso la raffinata metafora degli astri». E quindi l’omaggio a Heroes di Bowie da parte di Fresu, una Divina Commedia in sardo, ma anche Musica Nuda, John De Leo, Mario Venuti, Trio Bobo, Avishai Cohen.

Chi: Paolo Fresu, Musica Nuda, John De Leo, Avishai Cohen e altri.
Dove: Berchidda e altri centri della Sardegna settentrionale.
Quando: dal 7 al 17 agosto.

Cinzella Festival

«Se lo scorso anno la parola d’ordine era resistere e trasformare il problema in opportunità, quest’anno il nostro sguardo sarà proiettato su un futuro che vogliamo conquistare a tutti i costi. Il nostro futuro si chiama libertà», dice il direttore artistico Michele Riondino. C’è anche Tricky.

Chi: Daniele Silvestri, Tricky, Almamegretta e La Rappresentante di Lista.
Dove: Cave di Fantiano, Grottaglie (TA).
Quando: dal 10 al 15 agosto.

Color Fest

Due giorni di live, due palchi e una line up di sola musica italiana. È Color Fest, rassegna ideata e diretta da “Che cosa sono le nuvole” e uno degli appuntamenti più interessanti dell’estate calabrese. Suoneranno Iosonouncane, Venerus, Ariete e altri.

Chi: Iosonouncane, Venerus, Ariete, Cimini, Generic Animal, Post Nebbia.
Dove: Agriturismo Costantino di Maida, Lamezia Terme.
Quando: 12 e 13 agosto.

We Reading Festival

È la quinta edizione del festival che unisce reading, talk e concerti sulla spiaggia. Tra gli ospiti musicali ci sono Davide Shorty, Maria Antonietta, Rachele Bastreghi e Cimini.

Chi: Maria Antonietta, La Municipàl, Rachele Bastreghi, Cimini, Davide Shorty, Folcast
Dove: Cesenatico, Santarcangelo, Savignano
Quando: Dal 15 al 22 agosto

Ferrara Buskers Festival

È il festival degli artisti di strada, quest’anno dedicato alle api. In tempi di Covid prevede ingressi solo su prenotazione e sanificazione. Nel 2020 ha dovuto rimodulare l’offerta: ci sono stati 6000 spettatori per 45 esibizioni, oltre alla special guest Gianna Nannini.

Chi: numerosi artisti di strada.
Dove: spettacoli diffusi nella città di Ferrara.
Quando: dal 25 al 29 agosto.

NoSound Fest Urban

Il festival che ha portato a Servigliano grandi nomi della musica internazionale raddoppia e aggiunge una seconda rassegna, “No Sound Fest Urban”. Suoneranno Venerus, Willie Peyote, Ghemon, Colapesce Dimartino.

Chi: Ghemon, Niccolò Fabi, Franco 126, Colapesce Dimartino, Venerus, Willie Peyote e altri.
Dove: Parco della Pace di Servigliano (FM).
Quando: 25, 26, 27, 28 agosto – 1, 2, 3, 4 settembre.

Todays Festival

«Da sei anni Todays porta a Torino il meglio della musica d’avanguardia internazionale offrendo un’esperienza di innovazione sociale e culturale dalle tante sfumature in cui la musica, l’arte e la creatività si aggregano, dialogano, occupano spazi periferici e restituiscono vita e occasioni di incontro», dice la sindaca Chiara Appendino. Ha uno dei calendari migliori.

Chi: Andrea Laszlo De Simone, I Hate My Village, Iosonouncane, Motta, Black Country, New Road, Shame, The Comet Is Coming, Arlo Parks, Tuttifenomeni e altri.
Dove: il prato davanti a sPAZIO211 (main stage), l’ex fabbrica Incet, Parco Aurelio Peccei, Torino.
Quando: dal 26 al 29 agosto.

Balamondo World Music Festival

Un festival dedicato alla world music, ideato da Raoul Casadei e adesso dedicato a lui. Dal 1 al 5 settembre, la Mirko Casadei POPular Folk Orchestra suonerà insieme a musicisti e gruppi come Les Negresses Vertes e il Fabrizio Bosso Quartet.

Chi: Les Negresses Vertes, Fabrizio Bosso Quartet, Sorah Rionda, Ermesticco, Hevia, Sondorgo
Dove: Rimini
Quando: dall’1 al 5 settembre

Musica tra le nuvole

Seconda edizione dell’evento ad alta quota, all’Anfiteatro del Venda a Galzignano Terme (Padova). Per ora annunciate due band, La Rappresentante di Lista e Melancholia.

Chi: La Rappresentante di Lista e Melancholia (gli unici annunciati sinora).
Dove: all’anfiteatro del Venda a Galzignano Terme (Padova).
Quando: dal 3 al 5 settembre.

Pinewood Festival

Cinque giorni di musica dal vivo sulla splendida Scalinata di San Bernardino (L’ Aquila). Dopo il fermo forzato dello scorso anno il Pinewood Festival è pronto a tornare con alcuni dei nomi più interessanti della nuova scena musicale italiana.

Chi: Willie Peyote, Frah Quintale, Francesca Michielin, Fulminacci e tanti altri.
Dove: L’Aquila.
Quando: dall’8 al 12 settembre.

Medita Festival

Musica dal vivo con l’accompagnamento dell’Orchestra sinfonica della Magna Grecia. Achille Lauro, Mahmood, Edoardo Bennato e molti altri i protagonisti della seconda edizione del festival pugliese.

Chi: Achille Lauro, Mahmood, Edoardo Bennato.
Dove: Taranto.
Quando: dal 2 al 5 settembre.

Ricci Weekender

Un festival di «sopravvivenza pacifica» che unisce musica internazionale e cucina. Per la sua terza edizione, Ricci Weekender ospiterà un mix di jazz, elettronica e musica indipendente.

Chi: James Senese Napoli Centrale, Gilles Peterson, La Niña, Khalab
Dove: Catania, Giarre (CT), Castiglione di Sicilia (CT)
Quando: dal 9 al 12 settembre