Home Musica

Grazie a TikTok, i canti marinareschi sono diventati di moda

L’ex postino scozzese Nathan Evans ha lanciato l’ennesima tendenza interpretando ‘Wellerman’. Ora ha un contratto discografico e persino Jimmy Fallon canta 'Drivers Licence' in perfetto sea shanty style

Il 2021 come il 1941: i canti marinareschi sono tornati di moda

Foto: George W. Hales/Fox Photos/Getty Images

I canti marinareschi sono diventati di moda.

Poche settimane fa uno scozzese di nome Nathan Evans dava il via al trend caricando su TikTok una versione del canto tradizionale neozelandese Wellerman e lasciando che altri utenti aggiungessero via via strati vocali alla sua performance. Oggi Evans ha un contratto discografico con la Polydor, etichetta del gruppo Universal, e ha da poco pubblicato la versione ufficiale della canzone, accompagnata da un remix dance.

I canti marinareschi stanno ottenendo un successo imprevedibile e inatteso. Prima ancora della pubblicazione di Wellerman, su Internet era aperta la caccia a quelli che in inglese si chiamano sea shanties. Secondo Alpha Data, la versione dei Longest Johns della canzone, che è il primo risultato che si ottiene digitando il titolo Wellerman su Spotify, è stata ascoltata quasi tre milioni di volte negli ultimi dieci giorni, pur essendo stata pubblicata nel 2018.

L’ascesa del cosiddetto Shantytok ha dello sbalorditivo per chi non conosce i meccanismi di TikTok. Per gli altri, è la dimostrazione della capacità della piattaforma di trasformare qualunque cosa in un fenomeno virale. Come ha scritto il New Yorker, la popolarità dei sea shanties potrebbe avere a che fare col fatto che «dopo quasi un anno di solitudine forzata e di auto-esilio collettivo, di pesanti restrizioni sulla possibilità di viaggiare e fare avventure, questi canti offrono la possibilità di contemplare una vita diversa, più eccitante, un mondo fatto di aria di mare, pirati e grog».

L’ultima volta che abbiamo controllato, su TikTok c’erano ben 60 milioni di video accompagnati dall’hashtag #wellerman. Oltre due miliardi e mezzo erano invece contrassegnati come sea shanty. Il primo video di Evans ha 8 milioni di visualizzazioni e gli ha consentito di guadagnare mezzo milione di follower. Anche le sue interpretazioni di altri shanties come The Scotsman e Drunken Sailor hanno ottenuto milioni di visualizzazioni. Presto Evans pubblicherà un EP con cinque canti marinareschi.

@nathanevanssThe Wellerman. ##seashanty ##sea ##shanty ##viral ##singing ##acoustic ##pirate ##new ##original ##fyp ##foryou ##foryoupage ##singer ##scottishsinger ##scottish♬ original sound – N A T H A N E V A N S S

Evans non è certo il primo artista che arriva a firmare un contratto discografico dopo essere diventato virale su TikTok. La piattaforma è diventata lo strumento di marketing e di scoperta di nuova musica più influente degli ultimi tempi. Grazie alla app, Dreams dei Fleetwood Mac ha goduto di un ampio revival, Savage di Megan Thee Stallion è diventata ancora più popolare e 24kgoldn, che aveva già firmato con la Columbia, ha avuto successo con Valentino e Mood. Secondo un report di fine anno diffuso dalla piattaforma, solo nel 2020 ben 70 artisti sono stati messi sotto contratto dopo essere diventati virali grazie alla app.

Questo articolo è stato tradotto da Rolling Stone US.