Home Classifiche Liste

Guida agli album e alle canzoni di Natale 2020

Dal pianoman Jamie Cullum alla fatina del country Dolly Parton, dal Babbo Natale del 2220 Lil Nas X ai patatini Mendes & Cabello, ecco dischi e pezzi per le feste natalizie più strane del secolo

Ci siamo, Natale è alle porte e non si può più ignorare. E se nelle radio sentiamo quasi sempre gli stessi brani natalizi (sì, Mariah, sto parlando di te), sappiate che anche quest’anno, che forse le feste le sentiamo un po’ di meno, sono usciti un sacco di album e singoli di Natale. Da Dolly Parton ai Calexico, passando per Shawn Mendes e Robbie Williams, ecco la nostra selezione dei dischi e delle canzoni da ascoltare nelle festività 2020. Sperando che siano ben diversi dall’anno che abbiamo passato. Buon ascolto.

Jamie Cullum – ‘The Pianoman at Christmas’

Registrato con big band agli Abbey Studios, The Pianoman at Christmas cerca di riprodurre l’atmosfera dei grandi album natalizi del passato, da Frank Sinatra a Nat King Cole. Dentro però non ci troverete Sleigh Ride, Silent Night e i classiconi, perché sono tutte canzoni inedite. Quando si dice far fruttare la quarantena.

Dolly Parton – ‘A Holly Dolly Christmas’

Il disco di Dolly Parton è come lei: rassicurante. Dentro ci sono Willie Nelson, Billy Ray e Miley Cyrus, ma anche Michael Bublè e Jimmy Fallon che duetta con Dolly sulle note di All I Want For Christmas Is You. Un po’ country e un po’ malinconico, da ascoltare dopo aver visto il film su Netflix in cui interpreta un angelo (prenditi cura di lei).

Carrie Underwood – ‘My Gift’

Se in Italia la conoscono in tre, negli States Carrie Underwood è una istituzione del country-pop. Vincitrice di American Idol nel 2005, è una che Gesù lo conosce piuttosto bene. Lo dimostra questo suo nuovo album, My Gift, in cui canta i classici della tradizione in aggiunta a tre brani inediti, ma soprattutto la sua canzone del 2005 Jesus, Take The Wheel (letteralmente: Gesù, mettiti al volante). Occhio che di inverno le strade son ghiacciate.

Leslie Odom Jr. – ‘The Christmas Album’

In molti lo conoscono per il suo ruolo di Aaron Burr in Hamilton, ma Leslie Odom Jr pubblica pure i dischi (di Natale principalmente, questo è il secondo). Perfetto per chi cerca un Natale smooth come la seta, questo disco è il nostro preferito della lista. Tra classici riarrangiati completamente e pezzi nuovi che potrebbero starebbero anche in un album che di Natale non è. Tipo Heaven & Earth.

Meghan Trainor – ‘A Very Trainor Christmas’

Se la copertina non fosse natalizia l’avremmo scambiato per un nuovo disco di Meghan: ottimo se vi piace il doo-wop della cantante di All About The Bass, potrebbe irritare tutti gli altri. Che vi piaccia o no, una piccola chicca c’è: la cover di My Only Wish, unico brano natalizio di (#Free)Britney Spears.

Mandy Moore – ‘How Could This Be Christmas?’

Se quelli più giovani la conosceranno solamente come una delle protagoniste di This Is Us, quelli stempiatelli si ricorderanno invece che Mandy Moore nasce come pop star. La sua Candy, correva l’anno 2000, fu una vera e propria hit. Dopo una lunga pausa, l’anno scorso Mandy ha pubblicato un nuovo disco, Silverlandings, e ora c’è pure una canzone delle feste. Niente campanellini o robe così negli arrangiamenti, giusto chitarra e voce. Un amico sostiene che l’inizio sia uguale a quello di Vento d’estate di Gazzè e Fabi. Intanto Mandy nel testo si chiede: «How could this be Christmas without you?». Hai ragione, se la Lombardia diventa gialla vengo a trovarti, promesso.

Robbie Williams – ‘Can’t Stop Christmas’

Dopo aver pubblicato lo scorso anno il suo primo disco di Natale, Robbie torna con una riedizione dell’album a cui ha aggiunto un brano in cui si rivolge direttamente al coronavirus: “We’ve got our wishlist, You can’t stop Christmas“. Ok, ma occhio alla terza ondata.

Lil Nas X – ‘Holiday’

Niente campanellini o robe così: Lil Nas X, che abbiamo conosciuto per il successo incredibile del singolo d’esordio Old Town Road, ha scritto un’altra hit. Il pezzo si chiama Holiday e nel video, diretto da lui stesso insieme a Gibson Hazard e ambientato nel 2220, il rapper è Babbo Natale, elfo, ma anche regalo. Tutto bellissimo.

Annie Lennox – ‘Dido’s Lament’
Inedito della versione rinnovata del suo discone di natale A Christmas Cornucopia, Dido’s Lament non racconta purtroppo i tormenti della cantante inglese resa famosissima da Eminem, ma è la rivisitazione di un brano tratto dall’opera Didone ed Enea del 1689. Siamo su un altro livello:

Jonas Brothers – ‘I Need You Christmas’

Camino acceso, alberi pieni di lucine e vecchie foto di famiglia. No, non è l’incubo del Natale presente ma il nuovo video dei Jonas Brother, I Need You Christmas, classico brano delle feste che scalderà i cuori dei più sensibili: «I need you Christmas / Oh how I miss you the most». Eh.

Sam Smith – ‘The Lighthouse Keeper’

Dopo aver collaborato con Labrinth alla title track del suo ultimo Love Goes, Sam Smith pubblica ora questo singolo che farebbe la sua porca figura anche cantato da un coro durante la messa di mezzanotte. Amen.

Shawn Mendes & Camila Cabello – ‘The Christmas Song’

Quota patatini di questa lista. Tutto quello che vi aspettate dalla canzone di due fidanzati: lenta, romantica, da ballare stretti stretti con la persona che amate (ma solo se è un congiunto).

Calexico – ‘Seasonal Shift’

La band pubblica un disco natalizio e chiama Bombino, Gaby Moreno, Gisela João, Nick Urata dei DeVotchKa e Camilo Lara. Pezzi originali e un paio di cover, piacerà a quelli che odiano tutte ma proprio tutte le canzoni che abbiamo citato finora.

Altre notizie su:  Dolly Parton Jamie Cullum