Home Musica

Chi è Marco Sentieri, in gara tra le nuove proposte di Sanremo 2020

Il musicista 35enne porterà al festival ‘Billy Blu’, una canzone che parla di bullismo. Nato a Napoli, ha una lunga carriera alle spalle, sia con una band che da solista

Marco Sentieri, nome d’arte di Pasquale Mennillo, è una delle otto nuove proposte del 70° Festival di Sanremo, dove porta la canzone Billy Blu, un pezzo con incedere teatrale, tra cantautorato e rap, che parla di bullismo.

Nonostante sia nella categoria dei giovani, Sentieri ha 35 anni, due figli e una carriera piuttosto lunga alle spalle. È nato a Napoli, ma scopre la musica a Roma, dove si è trasferito a 16 anni e ha fondato la band Il Quarto Senso, con cui parteciperà (classificandosi tra i primi posti) a Sanremo Rock Giovani.

Due anni dopo intraprende la carriera solista, che lo porterà prima ad aprire concerti di Clementino, Gemelli Diversi, Rocco Hunt, Neri per Caso e altri, poi in Romania, dove ottiene un successo imprevedibile partecipando a due festival internazionali e alla versione locale di X Factor, dove arriva alla fase dei bootcamp.

Nel 2015 inizia un progetto con Nicola e Alessandro Pilla che, insieme all’amico e collega Paolo, compongono i Due Quarti, cioè la band che accompagna Sentieri. Il gruppo scrive il singolo La nuova generazione e parte per un lungo tour con centinaia di date. Nel 2017 il video di La nuova generazione arriva in finale nel concorso “Tulipani di seta nera”. L’anno successivo sarà dedicato di nuovo ai concerti – questa volta anche in Europa – e alla scrittura dell’inno della squadra di Sentieri, l’Albanova, che verrà pubblicato nel 2019 insieme a un altro inedito, Avvolgimi.

Alla fine del 2019 partecipa a Sanremo Giovani con la canzone Billy Blu e arriva in finale, conquistandosi un posto sul palco del 70° Festival di Sanremo. “Il brano parla di un tema importante: il bullismo”, ha detto. “Racconta una storia vera, la storia di Billy, un ragazzo bullizzato che dopo svariati anni si ritrova a dover salvare la vita di chi lo maltrattava, un compagno di scuola che vuole buttarsi da un ponte”.

Altre notizie su:  Marco Sentieri Sanremo Sanremo 2020