Home Musica

Ascolta ‘So Long, Marianne’ di Leonard Cohen cantata da Courtney Barnett

Quando fai una cover di Leonard Cohen può andare molto male, ma non è questo il caso

Se fai una cover di Leonard Cohen So Long, Marianne può andare in due modi. Puoi cercare di riempirne i vuoti, aggiugendo espressività e melodia per enfatizzare l’emozione trasmessa dal testo. Oppure puoi adottare l’approccio opposto, secco, asciutto, proprio come l’originale del 1967. Entrambi i metodi sono validi. Un eccellente esempio del primo è la versione che Rufus Wainwright fa spesso durante i suoi concerti. Un esempio del secondo è la cover che ha fatto Courtney Barnett per il suo nuovo disco, MTV Unplugged (Live in Melbourne)

Ha senso che una musicista di talento come Barnett sia fan di Cohen, e il modo in cui canta questo pezzo dimostra che lo capisce perfettamente. Quando fai una cover di Leonard Cohen può andare molto male, ma non è questo il caso.

Leggi anche