Home Musica Anteprime Musica

Viaggio nel quartiere magico di Yendry

'Barrio' è il primo singolo della cantante cresciuta tra Torino e Santo Domingo. Guarda il video in anteprima

Si parla di liberazione e rinascita nel primo video di Yendry, cantautrice torinese cresciuta tra il Piemonte e Santo Domingo. La canzone si chiama Barrio ed è il primo singolo della cantante nella sua lingua d’origine: «Ho iniziato a cantare in spagnolo per riconciliarmi con la mia parte dominicana, molto presente nei primi anni della mia vita. Quando mi sono trasferita qui, a 5 anni, per essere accettata avevo un po’ rinnegato le mie origini. Ma ora le cose sono cambiate».

E sono cambiate sì, in Barrio, produzione curata dai B-CROMA, duo di producer italiani che risiedono a Londra. E proprio in UK Yendry ha conosciuto Christopher Hesketh, manager di Fatman Scoop con il quale ha cominciato a collaborare. «Mi piacciono le ritmiche latino americane, salsa, bachata, merengue, ma ho cercato di rimanere fedele a ciò che ascolto: trip-hop, elettronica, pop. Un po’ quello che fatto Rosalìa, ma con un gusto più latino americano. Barrio è solo l’inizio».

Qui sopra potete vedere il video, in anteprima. La storia è quella di una giovane madre vittima di abuso, che decide di liberarsi grazie ai suoi poteri soprannaturali: «La protagonista del video cerca quello che tutte le donne dovrebbero avere. Indipendenza e libertà. Sono partita dalla storia di di mia madre, che mi ha avuta a 24 anni e dopo due anni è partita in cerca di una nuova vita. È tornata a prendermi dopo un anno e mi ha portata qua con lei». E, sui poteri che ha la protagonista del video Yendry aggiunge: «Tutta la mia famiglia crede nella magia bianca e negli spiriti. È qualcosa con cui sono cresciuta». Buona visione.

Leggi anche