Home Musica Anteprime Musica

Vasco Rossi è il primo ad aver creduto in Beatrice Antolini

Il pezzo che abbiamo in anteprima, "IAMTHEPILOT", è nato come Interludio nei concerti di Vasco, e poi finalmente ha preso vita propria.

«La storia di Pilot è molto particolare» racconta Beatrice Antolini, cantante ma anche musa ispiratrice di Vasco Rossi. «Ringrazio ancora Vasco per la fiducia che mi ha accordato, dandomi la possibilità di portare il mio contributo all’Interludio – parte dello show centrale dedicata alla band – con una mia composizione. Così è nato Pilot, da una idea che non avevo ritenuta adatta al mio ultimo album L’AB, ma che invece era molto adatto a quel momento più riflessivo dell’interludio, e il testo pieno di speranza e positività sul prendere le redini della propria esistenza mi sembrava adatto a uno stadio.»

Già, perché se c’è qualcuno che per primo ha creduto nel talento della cantautrice e polistrumentista marchigiana, quello è proprio il Blasco, che se l’è portata con sé durante tutto l’ultimo tour Non Stop Live 2018.

Da brano dell’Interludio live di Vasco, pian piano Pilot ha preso forma e consistenza, fino a diventare IAMTHEPILOT, che abbiamo in anteprima video qui sopra. È scritto, prodotto e arrangiato dalla stessa Beatrice, che ha suonato anche tutti gli strumenti tranne basso e chitarra (a cura di Vince Pastano). Quanto al video, è un bel trip spiraleggiante, diretto da Giuseppe Lanno, che vede l’immagine di Beatrice lentamente raddrizzarsi fino a raggiungere la posizione normale.

Leggi anche