Home Musica Anteprime Musica

The Winstons incontrano Mick Harvey: l’anteprima del video di ‘A Man Happier Than You’

«Durante il lockdown ognuno di noi ha tentato di assemblare il puzzle di un’esperienza personale. Ma c’era sempre un pezzo mancante: l’amore, il lavoro, una persona, una città. La felicità»

Nel 2016 Enrico Gabrielli parte per un tour mondiale con PJ Harvey. Nel supergruppo che accompagna la rocker c’è anche Mick Harvey, musicista e produttore australiano già membro dei Bad Seeds di Nick Cave. Gabrielli gli fa ascoltare il primo disco dei Winstons. Tempo dopo, la band spedisce a Harvey un testo, la storia di due amici che si confrontano con le proprie paure.

Nasce così A Man Happier Than You, pezzo contenuto nel secondo album del trio, Smith. Oggi è anche un video prodotto durante il lockdown con Ipnose Studio, con regia e montaggio di Roberto Delvoi. Il tema della canzone è ricondotto alla condizione di isolamento a cui siamo stati tutti costretti.

«Ogni uomo è divenuto un’isola», spiega la band a Rolling Stone. «E ognuno di noi ha tentato di assemblare il puzzle di un’esperienza personale. Ma c’era sempre un pezzo mancante. Per alcuni di noi quel pezzo è stato l’amore, per altri il lavoro, per altri ancora un luogo, una persona o una città. In tutto il mondo, milioni di isole alla deriva hanno avuto il tempo di rispolverare il proprio mondo interiore. Anche noi fratelli, Rob, Linnon, Enro siamo stati tre storie di ricerca solitaria. E con noi il grande Mick Harvey, da Melbourne e perfettamente sintonizzato. Ci ha reso simili la ricerca quotidiana di quel pezzetto di un puzzle mancante che si chiama felicità. Questo è A Man Happier Than You, video poem con un epilogo tratto da Noi di Evgenij Zamjatin, letto da Ashlley Wallis. Buona visione. Buona ricerca».

Altre notizie su:  Mick Harvey The Winstons