Home Musica Anteprime Musica

Spinelli e il paradosso di essere se stessi

Il nuovo video del cantautore, che vi presentiamo in anteprima, è stato girato durante un ’casting inconsapevole’: «Cercavo spontaneità. E l’ho trovata»

Lui è Spinelli, classe 1995, cantautore siciliano appassionato, oltre che di IT POP, anche di cinema e fotografia. E proprio per questo c’è la sua mano dietro al video del suo nuovo singolo, Paradosso. La storia di una ragazza che cerca continuamente di apparire, ostentare una personalità che non le appartiene, dimenticando di essere se stessa. Da qui l’idea del video, per il quale in cantautore ha realizzato un casting per 35 ragazze, convinte di essere selezionate per partecipare successivamente a un videoclip. E invece, il video è stato realizzato proprio con le riprese dei casting, e con le ragazze inconsapevoli della parte che avrebbero dovuto recitare.

«L’abbiamo fatto per mettere in evidenza l’importanza di essere sempre se stessi» dice Spinelli. «Ho voluto dar risalto alla spontaneità e alla naturalezza delle ragazze che, davanti alla telecamera, dovevano solamente essere naturali».

Il singolo arriva dopo le due canzoni Non ti vedo più e Dopo una vita, e dopo i tantissimi esperimenti con le cover effettuati su YouTube nel corso degli anni. «Ho iniziato con una band punk a 15 anni», dice Spinelli. Poi però è arrivato il pop, «un modo con cui riesco a raccontare e a raccontarmi». Per i prossimi appuntamenti live vi basta seguire le sue pagine social.

Leggi anche