Keemosabe, in anteprima il video di ‘Hey Brother’ con Stefan De Vrij | Rolling Stone Italia
Home Musica Anteprime Musica

Keemosabe, in anteprima il video di ‘Hey Brother’ con Stefan De Vrij

In un video girato in buona parte con un drone, il trio unisce le forze con il difensore dell’Inter e della nazionale olandese, tra la celebrazione della fratellanza e un immaginario da vecchio videogame

«Per noi Hey Brother è il tentativo di unire due mondi distanti, come sport e musica, insieme a un grande compagno di avventura come Stefan. Il brano parla di fratellanza, quella che aiuta a superare le barriere o a creare qualcosa che non avresti mai ritenuto possibile. Quella che fa ballare. Quella che ti illumina lo sguardo verso il futuro».

Così i Keemosabe descrivono Hey Brother, il singolo con il difensore dell’Inter e della nazionale olandese Stefan De Vrij uscito in luglio e oggi accompagnato da un video girato per lo più con un drone.

«È stato un lavoro enorme», spiegano i Keemosabe, che si sono occupati della produzione e che il grande pubblico ha imparato conoscere a X Factor 13. «Imparare a ricoprire tutti i ruoli di una produzione video è stata una sfida incredibile. Cercare le location, pianificare le riprese, studiare l’attrezzatura con cui abbiamo girato sono state occasioni di crescita artistica, professionale e del nostro modo di concepire l’arte visiva».

L’idea di creare una storia dall’alto, spiega il trio, è nata dalla necessità di sfruttare l’attrezzatura e il budget che avevano a disposizione. «È stata la chiave di volta che ci ha permesso di stravolgere la nostra prospettiva creando un concept originale. Le location riprese con il drone hanno acquisito un sapore del tutto diverso, un immaginario quasi da videogame rétro».

«È un’emozione vedere il videoclip di Hey Brother», dice Stefan De Vrij. «Resterà un ricordo indelebile: la sensazione di suonare su una piattaforma galleggiante di fronte al panorama mozzafiato del Lago Maggiore».

Altre notizie su:  Keemosabe