Home Musica Anteprime Musica

Il sangue di San Gennaro si è sciolto, Napoli è ‘Milionaria’

Il miracolo è avvenuto ancora e, dopo Liberato, un nuovo misterioso collettivo è pronto a riscrivere il ritratto della tradizione neomelodica, con tanto di citazione a Eduardo De Filippo

Anche quest’anno il miracolo è avvenuto, alle dieci e mezza di questa mattina si è sciolto il sangue di San Gennaro, ed è proprio il Miracolo al centro del video realizzato per A nuttata è passata, singolo che sigla l’entrata in scena di Napoli Milionaria, il nuovo misterioso collettivo formato da 41Bi$, 17 & Young Ciro.

Un’operazione che, per certi versi, ricorda il caso Liberato, dove la tradizione neomelodica viene disintegrata e ricomposta in una veste inedita, con il dialetto che si armonizza con le sonorità hip hop e urban. Un richiamo alla tradizione, quello di Napoli Milionaria, iniziato due anni fa con le cover di alcuni alfieri della scena partenopea come Mario Merola, Ciro Ricci, Franco Ricciardi e Tommy Riccio. Il nuovo singolo, inoltre, richiama esplicitamente un altro grandissimo napoletano, come Eduardo De Filippo e la sua frase iconica “Adda passà a’ nuttata”. Il testo del brano, infatti, riprende proprio da quell’esclamazione, capovolta in uno sguardo di speranza verso il domani.

E ancora, il video: immaginata e scritta da Napoli Milionaria, e curata dai registi Gianfranco Antacido e Antimo Campanile (Alaska Film), la clip incrocia la simbologia della città, tra religione e superstizione, tra sacro, profano e blasfemo, seppur ritratto nel gioco innocente dei bambini. Non poteva mancare, infine, il Vesuvio, qui trasformato in un simbolo di rivoluzione attraverso l’esplosione finale.

Leggi anche