Home Musica Anteprime Musica

Il raduno degli Eugenio in Via Di Gioia allo Stupinigi Sonic Park

Da incontro informale fra amici e passanti nato qualche anno fa a Roma, il raduno della band torinese si è fatto grande, come quello che si è consumato il 6 luglio alle porte di Torino

I cosiddetti Raduni in Via Di Gioia sono nati per caso qualche anno fa fra le vie di Roma. Consistevano in agglomerati casuali di amici e gente a caso, radunati tutti attorno alla band torinese che appunto risponde al nome di Eugenio in Via Di Gioia.

Man mano che il tempo è passato e i ragazzi sono cresciuti artisticamente, parallelamente i Raduni hanno acquisito sostanza, struttura e quindi inevitabilmente una certa ufficialità. Ma mai formalità, come dimostra il video racconto del Raduno che si è consumato allo Stupinigi Sonic Park il 6 luglio, dove gli Eugenio erano ospiti. Si fa per dire: i ragazzi giocavano pure sempre in casa.

«Il grande raduno di Stupinigi è stata la naturale evoluzione sfociata in un’intera giornata di sport, attività e incontri» raccontano gli Eugenio. «È la restituzione, alle persone che ci seguono, di un modo infantile e maturo di stare insieme. Non c’è nulla di più serio del gioco. E così intorno a questa massima condivisa abbiamo contattato diversi esperti e artisti. Con loro abbiamo costruito un programma che potesse accompagnare, intrattenere e formare i partecipanti e ci siamo immersi in un immaginario comune.»

Leggi anche