Home Musica Anteprime Musica

Il mondo surreale di Greg Rega

Nel secondo singolo del vincitore di "All Together now" su Canale 5, "Chello che nun vuò fa cchiù", il giovane napoletano sfoggia orche volanti, feste improbabili e un funk tipo Pino Daniele

«Con questo nuovo singolo porto avanti la mia idea musicale che è iniziata con il primo pezzo Dint’ all’anema» racconta Greg Rega, giovane voce napoletana che abbiamo in anteprima video oggi. « Sto cercando di essere credibile e mi assumo il rischio di pubblicare una canzone in lingua napoletana dopo l’enorme visibilità nazionale che ho avuto su Canale 5. Mi rendo conto che è solo l’inizio però sono convinto che il mood napoletano, e le sonorità funk, dimostrano perfettamente la mia idea musicale e quello che sono veramente e per questo motivo sono felice di esprimermi così.»

Gregorio, o meglio Greg, si riferisce all’esperienza vissuta nel talent di Mediaset All Together Now, condotto da Michelle Hunziker e J-Ax, in cui appunto il nostro beniamino è finito per salire sul gradino più alto del podio. E oltretutto ha duettato in finale con Nek.

Ma Chello che nun vuò fa cchiù è Greg Rega e nessun altro, pura essenza napoletana in salsa urban, un po’ sulla scia dell’esperienza Liberato ma sicuramente figlia del funk di Pino Daniele. Quanto al video, diretto da Francesco Curci, è un bello sfoggio freak di scene surreali, fra feste improbabili e orche volanti.

Gli ultimi aggiornamenti su Greg vedono il ragazzotto barbuto in studio per registrare il suo album di debutto, in uscita nel 2020.

Leggi anche