Ibisco, in anteprima il video di ‘Pianure’ | Rolling Stone Italia
Home Musica Anteprime Musica

Ibisco, in anteprima il video di ‘Pianure’

Una canzone cupa, tra il cantautorato e la new wave, che parla di solitudine e di «luoghi dove i pensieri invecchiano come i corpi». Il video è un viaggio notturno in un’Emilia dark

Un viaggio notturno e in bianco e nero in un’Emilia oscura, tra antenne gigantesche, cantieri e campi abbandonati. È il video di Pianure, il nuovo singolo del cantautore bolognese Ibisco. È un brano particolare, a metà tra cantautorato e new wave, che parla di solitudine e sogni perduti. Ibisco è nato nel 1995 e vive in provincia, «dove forse morirà anche». Dice di ispirarsi alla scena di Manchester e a quella di Berlino, ai Joy Division e Lucio Dalla, e che le sue canzoni «nascono dalla noia dei cessi e del lavoro dipendente».

Pianure, in particolare, «attraversa luoghi in cui somatizzare il mondo, i nostri riflessi sul tempo», spiega. «Luoghi dove i pensieri invecchiano come i corpi, perché lì si incastrano e non se ne vanno più». È una canzone sulla solitudine come «opportunità di vivere internamente. Sulle birre, il suono del fiume, la droga di riserva, un sogno da odiare».

La copertina di ‘Pianure’

Il video, diretto da Letizia Giorgio, è ovviamente ambientato in pianura. L’idea, spiega Ibisco, è «raccontarla come un grande spazio di coscienza capace di riflettere i momenti di solitudine, di chi non sa fare a meno di perdersi dentro di sé». Pianure, scritta da Ibisco e prodotta insieme a Marco Bertoni, è uscita il 30 aprile per V4V Records e anticipa l’album di debutto del cantautore, in arrivo nei prossimi mesi.

Altre notizie su:  Ibisco