I Calexico nel ‘Grande Lebowski’: guarda l’anteprima del video di ‘The Easter Song’ di Alfie | Rolling Stone Italia
Home Musica Anteprime Musica

I Calexico nel ‘Grande Lebowski’: guarda l’anteprima di ‘The Easter Song’ di Alfie

Al bowling, il Drugo e Walter Sobchak se la vedono con una versione femminile di Jesus Quintana. E intanto, una band misteriosa suona un pezzo Tex-Mex che racconta di ossessioni amorose e religiose

Un bowling, una donna in tuta viola che lecca una palla prima di lanciarla, due sfaccendati che osservano la scena. Sembra famigliare? Il video di The Easter Song di Alfie è ispirato al film diretto da Joel Cohen Il grande Lebowski. «È stato diretto da Alberto Di Pasquale», racconta il musicista. «La location è il Tiam di Viale Regina Margherita a Roma, il primo bowling costruito dagli americani in Italia negli anni ’50».

Quella del Drugo non è l’unica citazione. Il nuovo album di Alfie che uscirà domani per Seahorse Recordings si intitola If She Could Only Remember My Name, titolo che strizza l’occhio a quello dell’album di David Crosby del 1971 If I Could Only Remember My Name. In quanto a The Easter Song, si tratta di un pezzo dalla sonorità Tex-Mex: «Chitarre con il tremolo, una tromba che odora di mezcal e tequila, un testo onirico denso di ossessioni amorose e religiose, che presenta, sullo sfondo, il Matrix nel quale viviamo».

Alfie è il nome d’arte di Alfonso Anagni, musicista italiano ispirato dalla cosiddetta Americana (fra i punti di riferimento, Lyle Lovett, John Moreland, Sturgill Simpson e Calexico). Ha collaborato fra gli altri con Eugenio Finardi, Alex Baroni, Elio e le Storie Tese.