Home Musica Anteprime Musica

Gli Extraliscio viaggiano nel tempo con Lodo e Orietta Berti

Nel video di ‘Merendine blu’ il gruppo di 'punk da balera' e la strana coppia sono protagonisti di un trip esilarante fra antichi monumenti, astronauti e muri da abbattere

La musica punk da balera degli Extraliscio. Lodo Guenzi dello Stato Sociale e Orietta Berti che viaggiano a bordo di una macchina (nel senso di auto) del tempo. Immagini animate un po’ folli e piene di riferimenti alla storia e al pop. È il video di Merendine blu degli Extraliscio che potete vedere qui in anteprima.

«Ho trovato un’antica melodia ungherese e con Pacifico c’abbiamo scritto sopra il testo», ci ha raccontato Mirco Mariani, polistrumentista e animatore del progetto Extraliscio insieme a Moreno Il Biondo e Mauro Ferrara. «Immagino le merendine blu come uno di quei cibi che danno i superpoteri ai supereroi, tipo gli spinaci di Braccio di Ferro».

«Merendine blu è un compendio psichedelico», spiega il regista Paolo Santamaria che ha ideato il video a cui hanno lavorato il team di videoproduzione musicale MuseX e Gianpaolo Calabrese, che si è occupato di disegni e animazioni. «È un viaggio onirico nel tempo, tra piramidi e denti aguzzi, in cui la spinta a colpi di merendine blu abbatte alcuni dei peggiori muri e limiti della storia moderna».

Divertitevi a trovare i riferimenti alla storia, all’arte, al pop contenuti nel video che vanno dall’animazione musicale – vedi i martelli dei Pink Floyd di The Wall – alla cultura popolare anni ’90, con varie reference a videogame e arcade. Ci sono anche gli incendi australiani e un carroarmato guidato da un virus malefico.

Merendine blu (qui sotto la copertina del singolo) è il primo estratto dall’album Punk da balera degli Extraliscio che uscirà il 27 aprile per Garrincha. Si tratta del secondo disco del gruppo. «Il primo era innocente e spontaneo, questo più consapevole, con l’obiettivo di riprodurre a domicilio la magia dei nostri live».

Altre notizie su:  Extraliscio lodo guenzi