Home Musica Anteprime Musica

Deproducers: in anteprima il nuovo album degli adepti della scienza

Composto da Max Casacci, Riccardo Sinigallia, Vittorio Cosma e Gianni Maroccolo, il gruppo unisce scienza e musica. Questa volta, è il turno del "DNA"

Abbiamo in anteprima tutto il nuovo album dei Deproducers, collettivo di musicisti che ormai da anni gioca a far collidere armonicamente musica e scienza. Musica per conferenze scientifiche, recita il sottotitolo che completa il nome della band. E infatti, come sempre, ci sono anche fiore di scienziati coinvolti.

Composto da Max Casacci (Subsonica), Riccardo Sinigallia, Vittorio Cosma e Gianni Maroccolo, il gruppo ha navigato nel 2012 negli angoli più remoti del cosmo con Planetario, per poi esplorare nel 2016 il conturbante mondo delle piante. E ora, è tempo per i ragazzi di andare all’origine degli esseri viventi, alla doppia elica di acido desossiribonucleico che detiene tutte le informazioni necessarie alla vita: il DNA.

Così si chiama il terzo disco dei Deproducers, che per l’occasione sfoggiano un frontman d’eccezione, il filosofo evoluzionista Telmo Pievani. Di fianco al lavoro prettamente musicale, i ragazzi come sempre si sono appoggiati per davvero a un team di scienziati, che comprende anche Pier Paolo di Fiore. A sostegno di DNA infatti c’è anche AIRC, l’associazione italiana per la ricerca sul cancro.

Ed è incredibile come il loro post-rock intriso di elementi presi in prestito da più generi possa adattarsi bene a un contesto macroscoico come una galassia o microscopico come una catena di atomi di carbonio ibridato e di basi azotate.

Siccome, scienza a parte, non c’è disco senza tour, ecco le prime date annunciate:

• BRESCIA, 9 aprile – Teatro Grande – biglietti disponibili su: vivaticket.it
• ROMA, 11 aprile – Parco della Musica – biglietti disponibili su: ticketone.it
• MANTOVA, 18 maggio – Food and Science Festival
• FIRENZE, 14 Settembre – Manifattura Tabacchi
• GENOVA, 2 Novembre – Festival della scienza – sala Aldo Trionfo del Teatro della Tosse

Leggi anche