Home Musica Anteprime Musica

Dentro la città dei fantasmi con i Winstons

I fratelli più psichedelici del rock italiano presentano il secondo capitolo del loro mini film, realizzato per uno dei singoli più potenti del loro ultimo album ‘Smith’

La scorsa settimana eravamo partiti con i Winstons dentro il loro viaggio psichedelico, a bordo di una barca come Caronte fra tenebre oniriche, per il video di Around the boat. Oggi presentiamo in anteprima il secondo capitolo del film, con Ghost Town, uno dei singoli più potenti tratti da Smith, l’album con cui sono tornati sui palchi i tre fratelli Winston – ovvero Roberto Dell’Era, Enrico Gabrielli e Lino Gitto.

“Nell’altra metà del cammin di nostra vita ci ritrovammo nella selva oscurata dalle nubi che la retta via era smarrita”, recita in inglese una voce, all’inizio del video, quasi raccontasse una quiete inquietante prima di una tempesta psichedeliche, tra chitarre zeppeliniane, cori à la Beatles, organi e tastiere che trascinano nel mondo onirico anni ’70, riportato in primo piano dai Winstons come pochi prima d’ora avevano osato fare, almeno in Italia.

I Winstons sono Enro
(Enrico Gabrielli),
Rob (Roberto Dell’Era) e
Linnon (Lino Gitto)

Leggi anche