Home Musica Anteprime Musica

Come la notte: l’intimità secondo i WOW

Il complesso romano del Pigneto parla d'intimità e di notte come rifugio dell'anima nel suo quinto album, in anteprima streaming integrale

Come La Notte è il quinto album dei WOW, complesso romano che a nostro umile avviso è rimasto finora troppo nascosto. E che ora sarebbe bene conoscere un po’ più approfonditamente.

Può la notte continuare a proteggerci? È ancora qui dove noi possiamo respirare aria fresca e trovare il nostro posto nella società? Sono più o meno queste le domande da cui si origina l’album, che come i predecessori attinge a piene mani dall’immensa eredità lasciata da Mina e Patty Pravo, eredità che di fatto non è mai stata raccolta per davvero, comme il faut. A chiudere il cerchio c’è il Pigneto, quartiere della band da cui è possibile scorgere le luci di Cinecittà e degli spettri di un passato scintillante, fatto in primis di grandi colonne sonore.

Su arrangiamenti tinti di nero e scenari quanto mai notturni (il titolo parla chiaro) China Wow e Leo Non parlano d’intimità come patto sacro, come arma, come reazione, un rituale notturno che diventa una routine di sopravvivenza, eloquente ma essenziale.

Abbiamo la fortuna di avere l’anteprima streaming integrale del disco, che uscirà domani, 30 agosto, per per Maple Death Records e My Own Private Records.

Leggi anche