Volvo P1800, rivive il mito di Simon Templar aka ‘Il Santo’ | Rolling Stone Italia

Home Motori

Volvo P1800, rivive il mito di Simon Templar aka ‘Il Santo’

Fino al 3 settembre in mostra al Volvo Studio di Milano, la Volvo P1800 è stata l'auto di Roger Moore nella serie televisiva 'Il Santo'

Volvo P1800, Roger Moore e Il Santo

Volvo P1800, Roger Moore e 'Il Santo'

Powered by VOLVO

La P1800 è l’ultima, splendida granturismo prodotta da Volvo, dal 1961 al 1973. Il modello è quello diventato più che celebre perché scelto com auto di Simon Templar nella serie ‘The Saint’ interpretata da Roger Moore, così come è stata l’auto del record dei 5.245.000 chilometri percorsi dal proprietario Irv Gordon. Il modello che è entrato nella memoria collettiva come l’auto del Simon Templar, sarà in mostra fino all’8 settembre nei locali del Volvo Studio di Milano, dove è ‘atterrato’ in occasione di un evento dell’edizione 2022 di La Milanesiana.

Volvo P1800

Entrata il produzione nel 1961, la Volvo P1800 è nata in effetti con lo scopo ben preciso di attirare l’attenzione del pubblico verso le vetrine degli autosaloni che esponevano Volvo e incrementarne il traffico di pubblico, con l’auspicio di avere più persone che dopo la visita uscivano alla guida di una nuova Volvo. La popolarità mondiale dell’auto è però merito anche di Roger Moore, che guidava una 1800 Coupé vestendo i panni dell’affascinante Simon Templar, una sorta di moderno Robin Hood costantemente impegnato nella lotta contro il crimine, nella serie televisiva inglese basata sul personaggio inventato da Leslie Charteris, Il Santo (The Saint). I produttori della serie TV erano alla ricerca di un’auto sportiva dalla linea accattivante che si adattasse all’immagine di un gentleman agiato e, dopo il rifiuto ottenuto da Jaguar, si rivolsero a Volvo per avere la P1800. La casa automobilistica svedese non si lasciò sfuggire l’occasione. La decisione si rivelò un successo per il nuovo modello Volvo, che presto acquisì una fama planetaria.

 

Volvo P1800Volvo P1800 al Volvo Studio di Milano per ‘La Milanesiana’

L’auto di Roger Moore è stata costruita presso lo stabilimento Volvo di Torslanda, in Svezia, nel novembre del 1966. La 1800 S con carrozzeria Bianco Ghiaccio monta cerchi Mini Lite dall’originale motivo a raggi ‘tronchi’, fari antinebbia Hella e volante in legno Volvo. Internamente, la vettura si distingue per alcuni dettagli che rievocano le riprese della serie televisiva ‘Il Santo’, come ad esempio il termometro montato sul cruscotto e un ventilatore separato che veniva utilizzato per rinfrescare gli attori durante le riprese in studio. Roger Moore è stato il primo ‘proprietario’ ufficiale di questo famoso esemplare di 1800 S. La targa londinese, NUV 648E, è stata rilasciata il 20 gennaio 1967. Due settimane dopo, Roger Moore firmò i documenti di immatricolazione della vettura che hanno accompagnato l’auto fino ai giorni nostri.

La Volvo P1800 con Roger Moore

La Volvo P1800 con Roger Moore