Volvo EX90 scrive un nuovo futuro elettrico | Rolling Stone Italia

Home Motori Auto

Volvo EX90 scrive un nuovo futuro elettrico

Il futuro secondo Volvo è sostenibile, tecnologicamente all'avanguardia e più sicuro che mai sulle quattro ruote. La ricetta è quella del SUV di un futuro ormai già arrivato e che prende forma nella nuova EX90, 'full electric' che apre una nuova strada alla casa svedese

Volvo EX90

Volvo EX90

Sostenibile, tecnologicamente all’avanguardia e più sicura che mai. E’ così, per Volvo, il SUV del futuro più che prossimo pensato per le famiglie e che prende forma nella nuova EX90. La nuova ‘full electric’ della casa svedese è stata svelata al Volvo Studio di Milano nei giorni scorsi, in collegamento con Stoccolma, aprendo una nuova strada alla strategia della casa per una veloce elettrificazione. Ed è proprio EX90, SUV a sette posti e che eleva gli standard di sicurezza firmati Volvo, ad aprire per la casa automobilistica un nuova era che prevede, per ogni anno da qui in avanti, la presentazione di un nuovo modello a trazione completamente elettrica.

Volvo EX90

Volvo EX90

Obiettivo, già dichiarato da tempo da Volvo, quello di vendere solo auto elettriche a partire dal 2030. La nuova arrivata sarà costruita negli Stati Uniti dal prossimo anno e, successivamente, anche in Cina, per consegne previste nel 2024. Erede con la ‘spina’ dell’imponente XC90, della quale mantiene l’impostazione di auto votata alla famiglia, ai grandi viaggi e alla funzionalità nel quotidiano, sarà dotata di tecnologie all’avanguardia in termini di capacità di calcolo, connettività ed elettrificazione, il tutto con lo scopo di ottimizzare sicurezza ed efficienza.

Volvo EX90 sketch

Volvo EX90 sketch

Una vera a propria dichiarazione di intenti, quella della casa svedese. “La Volvo EX90 – ha spiegato Jim Rowan, che di Volvo Cars è il CEO – è una dichiarazione di dove siamo e dove stiamo andando. È un’auto completamente elettrica, con un’autonomia fino a 600 chilometri con una sola carica, progettata per innalzare ulteriormente i nostri standard di sicurezza. E’ la prima Volvo a essere veramente definita dal suo software e a far parte di un ecosistema più ampio, in grado di connettersi alla casa e agli altri dispositivi. La Volvo EX90 è l’inizio di qualcosa di nuovo per Volvo Cars sotto molti aspetti”.

Volvo EX90

Volvo EX90 Speaker

Sul fronte della sicurezza, da sempre cavallo di battaglia della casa svedese, il salto in avanti è esponenziale. Le dotazioni di sicurezza standard presenti nella Volvo EX90 sono superiori a quelle di tutti i precedenti modelli della casa, con un vero e proprio ‘scudo’ di sicurezza tecnologico virtuale, tra sensori di ultima generazione, telecamere e radar collegati in grado di creare in tempo reale una visione a 360 gradi del contesto circostante. I sensori sono progettati per reagire e intervenire anche solo in caso di lieve ritardo da parte del guidatore e il lidar (nuovo sistema radar posizionato sul ‘tetto’ dell’auto) rileva la strada davanti sia di giorno che di notte. All’interno, il guidatore è assistito da sensori e telecamere che misurano la concentrazione dello sguardo. Questa tecnologia consente alla Volvo EX90 di capire quando il guidatore è distratto o assonnato. Il sistema allerterà per prima cosa con un leggero segnale, poi in modo più insistente. Se però dovesse accadere l’impensabile, Volvo EX90 sarà in grado di fermarsi in modo sicuro e chiamare i soccorsi.

Altre notizie su:  volvo Volvo EX90 Volvo Studio Milano