Cultura, emozioni, vibrazioni, ambiente. In una sola parola, Wanderlust | Rolling Stone Italia

Home Motori

Cultura, emozioni, vibrazioni, ambiente. In una sola parola, Wanderlust

Chiudi gli occhi, apri la mente. L'evento di Dj Klaus, quest'anno nella meravigliosa Cortina d'Ampezzo, ha messo in chiaro una cosa, la magia della musica non può fermarsi mai, nemmeno durante una pandemia

Audi wanderust cortina

Foto: ©Palfrader/RED

La mobilità non è solo silenzio e attenzione all’ambiente. La mobilità è la voglia di spostarsi, di non fermarsi, di viaggiare e il viaggio è prima di tutto movimento, gioia, adrenalina, cultura. E in un periodo in cui spostarsi dalla propria piccola realtà è molto complicato per la pandemia che oggi l’umanità sta affrontando e combattendo, ecco allora che l’unico modo per viaggiare davvero è utilizzare la mente, la fantasia, la creatività. E che cosa ti fa girare il mondo senza spostarti di un centimetro? La musica.

Audi cortina

Foto: ©Palfrader/RED

È questo, di fatto, l’obiettivo di “Wanderlust” promuovere la cultura e le bellezze del nostro paese, creando un movimento che ha fame di emozioni, di vibrazioni, di fantasia. Un DJ Set errante che esplora l’Italia, non solo geograficamente, ma anche da un punto di vista culturale: senza limiti, fluido e con l’obiettivo di plasmare la cultura e migliorarla, portarla a spasso nel tempo e nello spazio. Spesso pensiamo alla cultura come qualcosa di antico, legato alle tradizioni. Non è così. La cultura è in continuo sviluppo, mutamento, movimento. La cultura è l’ebbrezza di lasciarsi trasportare da qualcosa di sconosciuto che, durante il viaggio, diventa parte di te, della tua persona e dell’ambiente che vivi. In questo Wanderlust è un concentrato di libertà, guidato dalla musica e legato alla cultura. Un girovagare di sensazioni che il 31 gennaio ha portato il DJ set di Klaus a Cortina per uno spettacolo di modernità e sperimentazione. Chiudi gli occhi, apri la mente. Dentro ti attraverso un mondo. Viaggiare è l’esperienza perfetta per crescere e imparare il rispetto per il prossimo e la natura. Ed è questo l’obiettivo del Wanderlust, creare un movimento di persone ispirate, con gli strumenti migliori per apprezzare e diffondere una cultura del viaggio migliore. Il modo perfetto per godersi la musica all’interno di un luogo magico: ricco di bellezza, tecnologicamente sostenibile e all’avanguardia. Bellezza, sostenibilità e avanguardia sono, infatti, le tre parole chiave che quest’anno portano Wanderlust nelle Dolomiti. In quel panorama di emozioni fatto di punte aguzze e taglienti tra cui spicca la regina, Cortina d’Ampezzo. Quest’anno la cittadina veneta si veste da capitale d’inverno, ospitando i Campionati del Mondo di Sci Alpino e a supportare la mobilità in un luogo così incantevole serve una vettura che condivida gli stessi valori: design, tecnologia sostenibile e progresso intelligente. A queste tre caratteristiche risponde presente Audi, il brand tedesco è da anni in partnership con Cortina e con i Campionati del Mondo di Sci Alpino ed è convinta che l’innovazione tecnologica possa restituire valore all’ambiente e rispondere all’esigenza di proteggere le risorse naturali. È per questo che Audi mette a disposizione le sue vetture nel pieno rispetto e la consapevolezza ambientale. La flotta messa a disposizione dal brand tedesco comprende 20 vetture elettriche: oltre alle ibride plug-in Audi A6 e Audi A7, le full electric Audi e-tron, Audi e-tron Sportback e l’esclusiva e-tron GT, la protagonista dell’evento. Un segnale forte al mondo dell’automotive e alla mobilità tutta. Un approccio cosciente, responsabile, atto a valorizzare l’ambiente circostante e mettendosi al servizio della natura e della montagna.

Audi cortina

DJ Set Klaus

A rendere ancora più completa l’esperienza green di Audi a Cortina è la realizzazione di un vero e proprio hub di ricarica per le vetture elettriche, l’Audi etron charging station che consente la ricarica simultanea di 8 vetture a zero emissioni. Un valore aggiunto per l’azienda dei quattro anelli e per l’incantevole dimora naturalistica che si sposa perfettamente con la sensazione di innovazione e futuro ecosostenibile del marchio che, inoltre, ha messo a disposizione una rete di punti di ricarica elettrica sul territorio di Cortina d’Ampezzo, mettendo a disposizione di tutti gli utenti infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile. Una dedizione di valori, più che una direzione di business. Negli ultimi anni, infatti, tutte le grandi istituzioni, associazioni e scienziati hanno denunciato come il “climate change” è, già oggi, e sarà il nemico numero uno per il futuro dell’umanità e dell’ambiente. Neve, sole, caldo, freddo, non saranno più come e dove ce li ricordiamo. Ciò che rende grande un’azienda non è soltanto il valore del brand, dei suoi prodotti o della richiesta che ha sul mercato, ma è soprattutto la sua visione del mondo, la filosofia, l’attenzione che ha nei confronti del posto in cui vive e lavora. La cura, la precisione, la delicatezza, che possiede nel ricordare a noi stessi che tutelare l’ambiente oggi significa avere la lucidità di badare al futuro dell’umanità, a prevenire un cambiamento radicale del mondo, che è il valore più grande che come esseri umani ci è stato donato.

Per scoprire il dietro le quinte di Wanderlust Cortina non perdete il making of disponibile in esclusiva su My Audi.

DJ Set Klaus

DJ Set Klaus