Arte, musica e quattro ruote. La Milanesiana incontra Volvo | Rolling Stone Italia

Home Motori

Arte, musica e quattro ruote. La Milanesiana incontra Volvo

Dalle quattro ruote alla musica, passando per le parole scritte e quelle lette, il programma de 'La Milanesiana' incontra Volvo con gli appuntamenti in programma in questi giorni al Volvo Studio Milano

Powered by Volvo Italia

La Milanesiana arriva al Volvo Studio

Powered by VOLVO ITALIA

Le strade di Volvo e di La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, si incrociano tra musica, quattro ruote e arti varie. Il programma della rassegna milanese, nei prossimi giorni farà infatti tappa anche nello spazio cittadino del Volvo Studio Milano, con due appuntamenti, rispettivamente  in calendario per il 7 e l’8 luglio, oltre che con l’inaugurazione della mostra dedicata ad un’auto diventata icona del cinema, la Volvo P1800. Per cominciare, giovedì 7 luglio, alle ore 20.30, verrà inaugurata la mostra ‘Volvo P1800. Simon Templar, il cinema e il mito di un’auto’, insieme allo scrittore Aurelio Picca, a Chiara Angeli di Volvo Cars Italia e a Elisabetta Sgarbi.

Volvo P1800, l'auto del Santo

Volvo P1800, l’auto del ‘Santo’

La P1800 è l’iconica, splendida più che celebre granturismo prodotta dalla Volvo dal 1961 al 1973. È stata l’auto di Simon Templar nella serie ‘The Saint’ interpretata da Roger Moore, così come è stata l’auto del record grazie ai 5.245.000 chilometri percorsi dal proprietario Irv Gordon. Per anni, l’esemplare d’epoca della quattro ruote del ‘Santo’ è stata esposta nelle vetrine dei concessionari Volvo in ogni dove, diventando un simbolo della storia del marchio svedese. 

Alle ore 21 del medesimo giorno, prenderà il via anche l’appuntamento con I Numeri e l’Universo, con le letture di Piergiorgio Odifreddi, Hervé Le Tellier (Premio Goncourt 2020) e Aurelio Picca. La parte musicale della serata, invece, è stata affidata alle note punk da balera firmate dagli Extraliscio, che tornano in concerto sul palco de La Milanesiana, guidati da Mirco Mariani, con (in)visibile orchextra.

 

Francesco Tricarico

Francesco Tricarico

Per la sera successivo, 8 luglio, il programma degli eventi de La Milanesiana al Volvo Studio non è meno ricco della sera precedente Se alle ore 21 sarà la volta dell’appuntamento Le parole della scienza con le letture del linguista Andrea Moro, del neuroscienziato Giorgio Vallortigara e di Jennifer Ackerman, autrice americana nota per i suoi studi di ornitologia, lo spettacolo tra parole e musica sarà invece quello affidato a Francesco Tricarico, che all’interno de La Milanesiana ha in programma anche una mostra, Tricarico contro Tricarico, dal 21 luglio al 15 settembre nella Banca Popolare di Sondrio a Bormio.