Saviano racconta il più grande processo della storia contro la mafia nel podcast ‘Maxi’ | Rolling Stone Italia
Home Culture Podcast

Saviano racconta il più grande processo della storia contro la mafia nel podcast ‘Maxi’

Su Audible l’incredibile storia della vittoria dello Stato su Cosa Nostra: 10 episodi da 45 minuti basati sugli audio tratti da testimonianze, materiali d’archivio e centinaia di ore di udienze

Roberto Saviano dedica il suo secondo podcast su Audible Original alla storia del più grande processo contro la mafia, il Maxiprocesso a Cosa Nostra. Un podcast uscito proprio in occasione della Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che cade il 21 marzo.

Si intitola, per l’appunto, Maxi – Il processo che ha sconfitto la mafia, ed è stato scritto con la collaborazione di Massimiliano Coccia. Per la prima volta non ci sarà bisogno di immagini: l’intero progetto è basato sugli audio tratti dalle testimonianze inedite, dai materiali d’archivio e da centinaia di ore di udienze sapientemente rielaborate e condensate in 10 episodi da circa 45 minuti ciascuno. La voce di Roberto Saviano guida l’ascoltatore attraverso la ricostruzione dei segreti e delle verità dell’organizzazione criminale più sanguinaria di sempre, in un percorso di conoscenza e coscienza dentro ai suoi segreti e alle sue verità, e attorno a personaggi estremamente peculiari ed emblematici del mondo mafioso.«Maxi è la storia del processo più incredibile che si sia mai celebrato in Italia», ha detto Saviano.

Insieme a quella dell’autore, sono molte altre le voci che si sono unite in un racconto corale finalizzato a ricostruire la vicenda del Maxiprocesso come risposta organica dello Stato alle mafie. Tra gli ospiti Piero Grasso, Giuseppe Ayala e Caterina Chinnici, che racconteranno come vissero quella stagione da protagonisti. Oltre al loro contributo, Maxi restituisce la voce a tre degli indiscussi protagonisti di quella storia: Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Tommaso Buscetta. Un podcast investigativo sul grande nemico dello Stato italiano, dove il genere crime si salda con la narrazione sociale del nostro Paese e dei suoi punti più bassi. È la storia di una vittoria pagata a caro prezzo, una vittoria dimenticata e sottovalutata dall’opinione pubblica ma che ha donato all’Italia e al mondo un metodo e una legislazione per combattere in modo sistemico il crimine organizzato.

Ad arricchire il podcast Audible Original, inoltre, due contributi artistici: la cover, che è un artwork iconico firmato dalla matita di Makkox, pseudonimo di Marco Dambrosio, fumettista, disegnatore, vignettista e autore televisivo; e la sigla che è un’opera originale del giovane cantautore italiano Fulminacci, pseudonimo di Filippo Uttinacci.