Home Cultura News

Zerocalcare, guarda il corto sulle proteste negli Stati Uniti

Il video è andato in onda nella puntata di ieri sera di 'Propaganda Live' su La7

Nel corso dell’ultima puntata di Propaganda Live della stagione, andata in onda ieri sera su La7, Zerocalcare ha presentato un nuovo video animato, questa volta incentrato sulle proteste antirazziste negli Stati Uniti. Il fumettista prima parla dell’uso dei social, in cui ognuno deve dire la sua “e non se’ trova una solo spiegazione decente e chiara, per esempio, degli effetti di ‘sti giorni di protesta”.

Zerocalcare sottolinea che mentre negli USA c’è questo dibattito in corso con “tipo 800mila città americane stanno a leva’ i soldi alla polizia” e “stanno a prova’ a immaginare una smilitarizzazione della sicurezza pubblica insieme alle comunità”, in Italia “il massimo dell’estro in tutti sti mesi in cui tutti dicevano che bisognava ripensare la società è stato richiamare un premio Nobel per l’ingegneria per capire se se può monta’ una barriera de plexiglass intorno a un panino con la frittata sulla spiaggia, mentre qualsiasi altro argomento di organizzazione del vivere collettivo suscita una risposta sola: ‘Ma ‘sti cazzi?!'”.