Torna Jägermusic Lab 2022, alla ricerca dell’elettronica del futuro | Rolling Stone Italia
Home Culture News

Torna Jägermusic Lab 2022, alla ricerca dell’elettronica del futuro

Tutte le info per partecipare all'iniziativa che ha come scopo trovare i nuovi talenti italiani della musica elettronica

Jager Music Lab

Dopo il successo della scorsa edizione, torna per una nuova edizione lo Jägermusic Lab, l’iniziativa di Jägermeister per la ricerca dei nuovi talenti italiani della musica elettronica. Squadra che vince non si cambia: anche quest’anno il contest viene organizzato con la Mat Academy, la prima accademia online di produzione musicale in Italia, e si svolgerà a Milano dal 15 giugno (giorno da cui si possono inviare le proprie candidature) al 31 ottobre (data della grande finale).

La chiave di questa edizione sarà “BeOriginal”: gli artisti selezionati dovranno infatti ideare, comporre, registrare e suonare un brano originale, inedito, che faccia emergere tutto il talento, la visione e l’idea musicale. Per diventare il prossimo “Music Meister” bisogna sapersi distinguere e avere l’idea giusta è solo il primo passo. Anche quest’anno, i concorrenti potranno avvalersi del supporto di Sugo Design, che realizzerà visual suggestivi per le canzoni concorrenti, e di GRØENLANDIA, che documenterà in quattro puntate i momenti salienti del Lab sul sito di sul sito di Jägermeister Italia e sul canale ufficiale di YouTube.

Il percorso dello Jägermusic Lab 2022 si sviluppa in quattro fasi.

Fase 1: candidarsi. Per entrare nel Lab 2022 e prendere parte ai dieci giorni di Accademia a Milano ci si può candidare liberamente dal 15 giugno al 31 luglio sul sito: jml2022.it . Per candidarsi bisogna raccontarsi descrivendo le proprie abilità e le proprie preferenze sonore.

Fase 2: essere selezionati. Una squadra di esperti tra i quali ci saranno produttori discografici, giornalisti e personalità legate alla musica analizzerà le candidature e selezionerà i venti profili che rispecchieranno al meglio l’anima e la filosofia del Music Meister, in linea con la mission “Be Original”. I fortunati saranno invitati a settembre ad

una giornata di colloqui al termine della quale verranno definitivamente scelti le 10 migliori personalità che faranno parte dello Jägermusic Lab 2022.

Fase 3: l’academy. Una vera e propria ‘scuola’ per far nascere il proprio brano originale. Dal 24 al 31 ottobre, infatti, i dieci selezionati parteciperanno all’Accademia curata dagli insegnanti di MAT Academy con l’aiuto di ospiti speciali. Saranno giornate intense e ricche di stimoli e contenuti: alle ore di lezione sulle tecniche di produzione e lo scenario musicale, italiano e internazionale, seguiranno live test per ciascun studente. Oltre, ovviamente, alla preparazione degli esami finali. Ve lo dicevamo: è una scuola! Nei prossimi giorni saranno svelate le personalità del mondo della musica che, attraverso il racconto della loro esperienza e il confronto con gli studenti, accompagneranno i The ReLOUD (d:vision records) e i master teacher della MAT Academy.

Fase 4: la grande finale. La finale dello Jägermusic Lab sarà il 31 ottobre 2022, sempre a Milano. In quella serata, una giuria di esperti – composta dai fondatori della MAT Academy, giornalisti e alcuni degli ospiti già presenti durante l’Academy – valuterà le performance live e deciderà chi sarà il nuovo Music Meister 2022, il quale vincerà un contratto di booking, un contratto discografico e la possibilità di pubblicare altre canzoni per le etichette partner tra le quali, solo per citarne alcune, spiccano Etruria Beat Records di Luca Angelli, Island Records, Diynamic, Drumcode. Inoltre, come per le edizioni precedenti, il vincitore verrà inserito nelle line up dei migliori festival italiani dove Jägermeister sarà presente, come successo in passato per KAPPA, MOVEMENT, Social Music City, RoBOT, Decibel e molti altri.

Con Jägermusic Lab, Jägermeister vuole ribadire l’impegno per la formazione e la promozione della cultura, concentrando i propri sforzi sulla musica elettronica di qualità per cercare voci fresche e visionarie, chiare e distinte, in grado di intuire e creare nuovi trend con uno sguardo sempre rivolto al nuovo e al futuro.

Altre notizie su:  poplife