Proiettili, erba e figurine di Flash: Ezra Miller avrebbe un altare nella sua casa in Vermont | Rolling Stone Italia
Home Culture News

Proiettili, erba e figurine di Flash: Ezra Miller avrebbe un altare nella sua casa in Vermont

Quella dell'attore è una saga più avvincente di 'Animali fantastici', a cui s'aggiunge un nuovo episodio che coinvolgerebbe Susan Sarandon

Foto: Greg Allen/Invision/AP Images

Ogni volta che pensi che Ezra Miller abbia dato il meglio – anzi, il peggio – di sé, s’aggiunge un ulteriore tassello pronto a smentirti: secondo un recente reportage uscito su Vanity Fair, l’attore di Animali fantastici conserverebbe un bizzarro altare nella sua casa in Vermont.

L’altare in questione, secondo due fonti che sostengono di aver frequentato la casa, ospiterebbe proiettili, erba, salvia e figurine di Flash.

«Molte volte Ezra costringe le donne a depositare i loro cellulari sull’altare appena entrano, e a fare altre offerte», sostiene un’amico di lunga data. Ma non è tutto: «Ezra è andato fuori di testa di recente, chiedendo a Susan Sarandon di rendere omaggio al suo altare perché non l’ha invitato a una cena».

Sarandon e Miller «sono cari amici», sostiene il portavoce dell’attore, sostenendo che Ezra stesso «probabilmente liquiderebbe questo aneddoto come una stronzata, se richiesto». Susan Sarandon da parte sua non ha risposto a una richiesta di commento, ma il bello (o forse il brutto) è che nessuno ormai si stupirebbe più di tanto se fosse vero.

Altre notizie su:  Ezra Miller susan sarandon poplife