Home Cultura News

Nick Cave, Katy Perry, Kirk Hammett cantanto per Mark Ryden!

I superospiti del progetto benefico "The Gay Nineties Old Tyme Music", ideato dal "padrino del surrealismo pop": cantano tutti la stessa canzone… del 1892

Tyler the Creator Mark Ryden Wolf

Tyler the Creator Mark Ryden Wolf

Tyler The Creator è fra i collaboratori di Ryden, che ha disegnato questa copertina per il suo album "Wolf"

Il nome di Mark Ryden da solo forse vi dice poco, ma in abbinamento con i suoi lavori di ambito pop surrealista diventa inconfondibile, specie nel suo rapporto con la musica: l’artista americano cinquantunenne, che più di recente aveva firmato la copertina di Wolf di Tyler the Creator, in carriera ha lavorato anche per Michael Jackson, i Red Hot Chili Peppers (One Hot Minute) o gli Screaming Trees di Mark Lanegan.

Da sabato scorso Ryden è protagonista di una nuova mostra antologica alla Kohn Gallery di Los Angeles dal titolo The Gay 90s che ha anche un’appendice audio: con il titolo The Gay Nineties Old Tyme Music: Daisy Bell, l’artista ha prodotto a sue spese 999 copie di una compilation nella quale alcuni dei suoi amici musicisti interpretano a modo loro la stessa canzone, l’antichissima Daisy Bell (Bicycle Built for Two), che risale addirittura al 1892 e che forse ricordate perché Hal 9000 la accennava in 2001: Odissea nello Spazio:

E, visto che non è chiarissimo, eccone una versione ancora più d’epoca:

Ora immaginate questa canzone re-interpretata dallo stesso Tyler the Creator, oppure da Nick Cave, o Katy Perry, o Kirk Hammett dei Metallica. Nella raccolta ci sono versioni anche di “Weird Al” Yankovic, Danny Elfman, Mark Mothersbaugh dei Devo. L’unica maniera di poter ascoltare queste riprese è però comprando l’album stesso attraverso il sito di Ryden, dove The Gay Nineties Old Tyme Music sarà in vendita a un prezzo importante: 99 dollari e 99 centesimi (il ricavato andrà in beneficenza a un’organizzazione no profit chiamata Little Kids Rock).

In mostra alla Kohn Gallery:

Leggi anche