Home Cultura News

Jim Carrey risponde ad Alessandra Mussolini

"Se vuole vederla da un punto di vista diverso, basta capovolgere la vignetta e sembra che suo nonno salti di gioia"

Foto: David Becker/Getty Images

Nei giorni scorsi Jim Carrey aveva postato su Twitter una vignetta che ritraeva Benito Mussolini e Claretta Petacci appesi a testa in giù con il commento: “Se vi state chiedendo dove conduce il fascismo, chiedete a Benito Mussolini e alla sua amante Claretta”.

Il post ha scatenato la reazione di Alessandra Mussolini, nipote del Duce, che ha scritto: “Bastardo”, scatenando la polemica via social.

Ora Jim Carrey ha commentato divertito la cosa sul red carpet del CinemaCon intervistato da Variety .

“Non avevo idea che la nipote di Mussolini esistesse, è sconcertante apprendere che è nel governo, non perché è nel governo, ma perché ovviamente sta ancora abbracciando il male”, ha detto Carrey, riferendosi al fatto che Alessandra Mussolini è un membro del Parlamento Europeo. L’attore ha proseguito: “Se vuole vederla da un punto di vista diverso, basta capovolgere la vignetta e sembra che suo nonno salti di gioia, così risolve il problema”.

Leggi anche