Home Cultura News

Halloween si avvicina: ecco i dieci migliori libri per passare la notte a leggere

I nostri consigli per non perdersi nella notte delle streghe

Un dettaglio della copertina di "L'albero di Halloween" di Ray Bradbury

Un dettaglio della copertina di "L'albero di Halloween" di Ray Bradbury

Per Halloween 2014 RollingStone vi ha preparato un calderone di curiosità stuzzicanti. Nella notte più oscura dell’anno non vi lasceremmo certo a vagare da soli e tremebondi nel buio.

Seguiteci e non rimanete indietro, la prima regola di ogni horror è che chi si allontana dal gruppo è perduto.

Ecco i migliori libri per Halloween

1. “Cose fragili” Neil Gaiman (Mondadori)
Una summa di racconti (geniali) e poesie (prescindibili) del miglior autore di fantasy vivente. Troll, creature oscure e diavoli.

2. “Mr Mercedes” Stephen King (Sperling e Kupfer)
Il Re dei libri horror alle prese con un noir sanguinolento. Cosa faremmo senza di lui?

3. “Shotgun lovesongs” Nickolas Butler (Marsilio)
Qui niente soprannaturale, ma le vere paure dell’esistenza. Perdere l’amore, perdere il lavoro, non avere abbastanza soldi, non avere più l’ispirazione. Il terrore del quotidiano, per questo il più spaventoso.

4. “L’incubo di Hill House” Shirley Jackson (Adelphi)
La casa stregata per eccellenza. Ogni libro scritto dalla Jackson è un gioellino di inquietudine e angoscia.

5. “La vampira Snob” Noemi Szecsi (Baldini e Castoldi)
Originale reintepretazione del tema vampiresco di un’autrice ungherese. Siamo in buone mani.

6. “Il libro delle verità nascoste” Amy Gail Hansen (Garzanti)
Ragazze al college, segreti oscuri, atmosfere morbose. Perfetto per una serata di pioggia e un tè bollente.

7. “L’albero di Halloween” Ray Bradbury (Feltrinelli)
Un classico irrinunciabile, del più “autunnale” degli autori.

8. “La camera di sangue” Jane Nickerson (Mondadori)
La riscrittura gotica di una celebre favola, come se Barbablù non facesse già abbastanza paura!

9. “Racconti di Halloween, Per non dormire questa notte” AA. VV. (Einaudi)
Il meglio della narrativa in tema, da Poe a Bradbury, da Lovecraft a Matheson.

10. “Raccolto di sangue” Sharon Bolton (Mondadori)
Il migliore della Bolton, non potrete smettere di leggere prima di aver girato l’ultima pagina. E vi guarderete anche alle spalle con un certo timore.

Leggi anche