Home Cultura News

È morto Christo, l’artista di ‘The Floating Piers’

Aveva 84 anni: «Ha vissuto la sua vita al massimo, non solo sognando ciò che sembrava impossibile, ma realizzandolo»

È morto oggi Christo Vladimirov Javacheff, l’artista conosciuto da tutti come semplicemente Christo, famoso anche per aver realizzato l’opera The Floating Piers sul Lago D’Iseo. Aveva 84 anni. La notizia arriva dalla pagina Christo and Jeanne-Claude Official.

«Ha vissuto la sua vita al massimo, non solo sognando ciò che sembrava impossibile, ma realizzandolo. Le opere di Christo e Jeanne-Claude hanno unito le persone in esperienze condivise in tutto il mondo, e il loro lavoro continua a vivere nei nostri cuori e nei nostri ricordi» si legge nel lungo post che trovate qui sotto.

L’artista è morto per cause naturali. Era nato nato il 13 giugno 1935 a Gabrovo, Bulgaria. Aveva lasciato il paese 1957 per recarsi prima a Praga e poi a Vienna e infine in Svizzera. Nel 1958 si era poi spostato a Parigi, dove aveva incontrato Jeanne-Claude Denat de Guillebon, diventata sua moglie ma anche compagna nella creazione di opere d’arte. Jeanne-Claude è morta il 18 novembre 2009.

«In una lettera del 1958 Christo scriveva: la bellezza, la scienza e l’arte trionferanno sempre. Queste parole le teniamo strette oggi», si legge alla fine del post.