Home Cultura News

Cosa fanno i lavoratori americani a casa per lo shutdown di Trump? Pornhub lo sa

L'aumento del traffico sul sito porno è stato considerevole, a dimostrazione del tanto tempo libero a portata di mano

Aliaksandr Mazurkevich / Alamy / IPA

Pornhub, uno dei più popolari siti di video porno del mondo – e certamente il più creativo dal punto di vista della comunicazione – su invito del sito Mashable ha diffuso alcuni dati che riguardano l’attività dei propri utenti nei giorni feriali che vanno dal 7 al 11 gennaio, ovvero la terza settimana del blocco governativo in corso negli Stati Uniti in seguito al braccio di ferro tra il Congresso e Donald Trump a causa del suo, come lo ha definito qualcuno, “fucking wall”. Le conseguenze di uno shutdown del genere sono ovviamente molto serie per migliaia di impiegati pubblici rimasti senza stipendio. Ma dal punto di vista di come queste persone stanno scegliendo di allentare la tensione, Pornhub possiede qualche preziosa informazione.

Nel territorio degli Stati Uniti, il traffico medio giornaliero sul sito porno è aumentato del 5,94% durante la settimana in questione. Il dato può essere interpretato in molti modi, ma Pornhub fa notare come i picchi di attività (è il termine più corretto) si registrino in tarda serata e nel primo pomeriggio, in modo simile a quello che si verifica durante le vacanze o eventi straordinari come una tempesta di neve, che costringe i lavoratori a restare a casa.

La permanenza sul sito è aumentata in media di 33 secondi durante la settimana analizzata, a indicare che i visitatori hanno più tempo a disposizione, e le visite da parte del pubblico femminile sono aumentate del 4,2%.

Nell’area di Washington, D.C., dove si concentrano gran parte degli impiegati nel governo americano, a parità di traffico negli orari sopra indicati l’incremento dei visitatori è stato ancora più alto, del 6,32%. Il pubblico femminile che ha dedicato parte della propria giornata a Pornhub è stato del 12,3% oltre la media.

 

Gli analisti del sito porno hanno anche notato che nell’area di Washington alcune categorie di video sono stati più popolari nella settimana dal 7 all’11 gennaio. In particolare i seguenti generi cinematografici:

Outdoor +71%
Threesome +66%
Old/Young +60%
Small Tits +57%
Squirt +54%
Solo Female +53%
Cuckold +49%
Trans +37%

Pornhub conclude la sua analisi rivolgendo un invito ai lavoratori americani bloccati in casa per la follia di Trump: se non sanno come impiegare il tempo extra, il sito è lì per dare una mano.

Leggi anche