Home Cultura News

CCCP: mostra, libro e ricordi “filosovietici”

A Reggio Emilia con Annarella: in un volume e in esposizione le foto della storia dei Fedeli alla Linea

La copertina del volume edito da Quodlibet e dal quale nasce la mostra

Sarà presentato oggi alle ore 18.00 allo Spazio Gerra di Reggio Emilia Annarella Benemerita Soubrette CCCP Fedeli alla Linea, libro illustrato di grande formato realizzato da Annarella Giudici, legata indissolubilmente alla storia dei CCCP, insieme a Rossana Tagliati e Giovanni Lindo Ferretti: la presentazione sarà una “reunion” della seminale formazione italiana, perché oltre agli autori saranno presenti Danilo Fatur e Massimo Zamboni in qualità di ospiti d’onore.

Il volume, edito da Quodlibet, è composto da quasi trecento immagini che documentano, secondo una scansione tematica (Emilia, Europa, Islam, Asia, Sentimenti), i concerti, le performance, i passaggi televisivi, i servizi fotografici per le case discografiche e altre varie esibizioni tenutesi nel corso dei pochi anni di vita dei CCCP. L’evento di lancio segue di qualche giorno la ripubblicazione in occasione del Record Store Day di Annarella, il singolo dei CCCP Fedeli alla Linea in vinile rosso.

La pubblicazione di Annarella Benemerita Soubrette CCCP Fedeli alla Linea ha ispirato anche una mostra composta di 70 fotografie in grande formato allo Spazio Gerra di Reggio Emilia (piazza XXV aprile, 2) nell’ambito della rassegna “Fotografia Europea 2014” – sarà visitabile fino al 15 giugno prossimo. Il percorso nasce dall’idea di Annarella di rivisitare la sua storia per riportare alla luce una parte inedita del gruppo: l’espressione e l’immagine punk emiliana filosovietica.

Leggi anche