Torna Lucca Comics & Games, 50 anni portati benissimo | Rolling Stone Italia
Home Cultura Libri

Torna Lucca Comics & Games, 50 anni portati benissimo

Dalla prima edizione del 1966 il Festival Internazionale del Fumetto di Lucca ne ha fatta di strada, e in questa edizione "d'oro" ci saranno praticamente tutti. È davvero imperdibile

C’è un momento dell’anno che per i fan di fumetti, gaming e serie tv è come il Natale, solo arriva un paio di mesi prima: il Lucca Comics & Games. Quest’anno però è ancora più speciale delle altre edizioni, perché dal primo Salone Internazionale dei Comics di Lucca sono passati 50 anni, e le aree di interesse si sono moltiplicate – sono arrivati i giochi da tavolo, l’illustrazione per l’infanzia, le serie TV, il cinema, i cosplay e i videogame, che si sono guadagnati un posto di diritto nel nome più recente della manifestazione.

In questa edizione, chiamata “Gold” proprio per l’anniversario, gli ospiti sono specialissimi, primo fra tutti Frank Miller, leggenda del fumetto, autore tra gli altri di Sin City e Il Ritorno del Cavaliere Oscuro. Altro americano presente è Frank Cho, autore Marvel arrivato qui in Italia anche con la sua opera Liberty Meadows. Poi ci sarà il genio cinico spagnolo Joan Cornellà – che ha appena illustrato la cover dell’album dei Wilco – con una mostra personale

manifesto2016_DEF

Per l’Italia primo rappresentante è Zerocalcare, che ha anche creato il manifesto di questa edizione, ma ci sarà anche Casty, sceneggiatore e illustratore di serie mitiche come Cattivik e Lupo Alberto ora impegnato con Topolino, anche lui in mostra. Stefano Benni presenterà al festival il suo ultimo libro La bottiglia magica, illustrato da Tambe e Luca Ralli, e sempre in ambito letterario ci saranno nomi giganti del fantasy, tra cui Terry Brooks, autore della serie Shannara, e Tony DiTerlizzi, creatore del mondo delle Cronache di Spiderwick.

E l’elenco degli ospiti speciali continua con il regista del videogame Final Fantasy XV Hajime Tabata per l’anteprima assoluta; nomi giganti del fumetto italiano come Bruno Bozzetto, Milo Manara e Tito Faraci; Charlie Adlard, disegnatore della serie The Walking Dead; Marco Tardelli per presentare il libro dedicato a lui Tutto o Niente. Ci sarà anche un PalaYouTuber dove saranno ospitati per la prima volta nella storia della manifestazione i fenomeni del web da milioni di views. L’elenco degli ospiti e delle anteprime è davvero troppo lungo, vi rimandiamo al sito della manifestazione.