Home Cultura Libri

Brutte notizie da George R.R. Martin, lo scrittore di “Game Of Thrones”

L'autore di "Cronache del ghiaccio e del fuoco", la saga letteraria su cui si basa la serie, ha rivelato di essere ancora lontano dalla conclusione del sesto capitolo "The Winds Of Winter"

George R.R. Martin

Lo scrittore di Cronache del ghiaccio e del fuoco, George R.R. Martin, ha dato brutte notizie a tutti i seguaci della saga di libri su cui è basata la serie Game of Thrones, rivelando che il sesto e penultimo capitolo della saga, intitolato The Winds Of Winter, è ancora molto lontano dall’essere concluso dallo scrittore.

Tramite un comunicato diffuso tramite il suo live journal Not A Blog poco prima della sua apparizione a una convention a Guadalajara in Messico, Martin ha scritto: «La lista delle mie apparizioni per il 2017 è molto limitata, e rimarrà così finché WINDS non sarà completato. Se volete incontrarmi o farvi autografare un libro, questa sarà l’ultima occasione per diversi mesi…».

Non è la prima volta, infatti, che Martin infrange le speranze di tutti i fan della saga dato che, inizialmente, il libro doveva essere concluso addirittura entro il 2015 in modo da essere pubblicato prima della sesta stagione di Game Of Thrones.

Negli scorsi mesi, inoltre, il libro era apparso su Amazon con data di uscita segnata per il 9 marzo 2017 ma la casa editrice di The Winds of Winter aveva subito negato la veridicità dell’annuncio rimandando il tutto a data da destinarsi.

Leggi anche